Underworld - Blood Wars2016

SCHEDA FILM

Underworld - Blood Wars

Anno: 2016 Durata: 91 Origine: USA Colore: C

Genere:FANTASY, HORROR

Regia:Anna Foerster

Specifiche tecniche:RED WEAPON 6K, D-CINEMA (3-D VERSION), (1:2.35)

Tratto da:-

Produzione:TOM ROSENBERG, GARY LUCCHESI, LEN WISEMAN, RICHARD WRIGHT, DAVID KERN PER LAKESHORE ENTERTAINMENT, IN ASSOCIAZIONE CON SKETCH FILMS

Distribuzione:WARNER BROS. PICTURES ITALIA (2017)

ATTORI

Kate Beckinsale nel ruolo di Selene
Theo James nel ruolo di David
Lara Pulver nel ruolo di Semira
Tobias Menzies nel ruolo di Marius
Bradley James nel ruolo di Varga
Charles Dance nel ruolo di Thomas
Clementine Nicholson nel ruolo di Lena
Daisy Head nel ruolo di Alexia
Trent Garrett nel ruolo di Hybrid Michael
James Faulkner nel ruolo di Cassius
Peter Andersson nel ruolo di Vidar
Oliver Stark nel ruolo di Gregor
Driga Sveta nel ruolo di Amelia
Zuzana Stivínová nel ruolo di Membro Consiglio dei Vampiri
Brian Caspe nel ruolo di Membro Consiglio dei Vampiri
Jan Nemejovsky nel ruolo di Membro Consiglio dei Vampiri
 

SCENEGGIATORE

Goodman, Cory
 
 

MONTAGGIO

Amundson, Peter
 

SCENOGRAFIA

Nekvasil, Ondrej
 

COSTUMISTA

Nikitovic, Bojana

TRAMA

Selene è costretta a difendersi dai brutali attacchi che le vengono sferrati dal clan dei Lycans e dalla fazione di Vampiri che l'ha tradita. Con al fianco due soli alleati, David e suo padre Thomas, Selene deve porre fine alla eterna guerra fra Lycans e Vampiri, anche se questo significa per lei l'estremo sacrificio.

CRITICA

"E' chiaro, e non c'era bisogno di 'Underworld', che una parte di Hollywood è oggi un sottoprodotto delle serie televisiva di qualità e successo. Ma è raro vedere un film che così sfacciatamente assume il proprio ruolo di scarto, di film-Frankestein fatto di pezzi e sangue d'altri film e serie più in carne di lui. E infatti, mentre la storia avanza, la sceneggiatura appare sempre di più per quello che è : un pasticcio mal cucito. «Underworld» eccelle nell'esercizio di rinunciare a sviluppare un intreccio, limitandosi ad inanellare micro azioni che non lasciano traccia, come pallottole nella pelle dei vampiri. Ogni cinque/dieci minuti il film attacca una nuova situazione, più o meno slegata dalla precedente e senza effetto sul seguito : è una operetta buffa, tranquillamente senza né capo né coda." (Eugenio Renzi, 'Il Manifesto', 6 aprile 2017) "Spiacerà anche a chi nel 2003 apprezzò molto il primo capitolo e magari s'innamorò di Kate Beckinsale, la più fascinosa vampira offerta dal cinema. Sono passati appunto 14 anni (anche purtroppo per Kate) e di capitolo in capitolo la saga s'è sempre più ammosciata. Questo episodio è ancora più loffio del quarto." (Giorgio Carbone, 'Libero', 6 aprile 2017)

Trova Cinema

Box office
dal 17 al 20 agosto

Incasso in euro

  1. 1. Spider-Man: Homecoming  720.617
    Spider-Man: Homecoming

    Entusiasta della sua esperienza con gli Avengers, Peter torna a casa, dove vive con la zia May, sotto l'occhio vigile del suo nuovo mentore Tony Stark. Peter cerca di tornare alla sua routine quotidiana - distratto dal pens...

  2. 2. The War - Il pianeta delle scimmie  568.900
  3. 3. USS Indianapolis  265.667
  4. 4. Prima di domani  264.104
  5. 5. Transformers - L'ultimo cavaliere  82.076
  6. 6. Wish Upon  44.840
  7. 7. 2:22 - Il destino è già scritto  39.585
  8. 8. Black Butterfly  35.720
  9. 9. CHIPS  31.642
  10. 10. Savva  27.027

Tutta la classifica