Una spia per caso1999

SCHEDA FILM

Una spia per caso

Anno: 1999 Durata: 90 Origine: USA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:-

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:JOHN PENOTTI PER FILM FOUNDRY PARTNERS, GREENESTREET FILMS, INTERMEDIA FILMS, SKE FILMS, UNION G??N??RALE CIN??MATOGRAPHIQUE (UGC), WIND DANCER PRODUCTIONS

Distribuzione:MEDUSA FILM (2000) - MEDUSA VIDEO

TRAMA

A Washington nel 1962 l'agente segreto Alan Quimp, chiamato a deporre davanti alla Commissione del Senato degli Stati Uniti, comincia a riferire quello che gli è capitato a partire dal 1959. Lui, anonimo professore di liceo con il vizio di correggere gli errori di sintassi di chi gli capita a tiro, è bersagliato dalla moglie Daisy, che vuole comprarsi pellicce e gioielli e lo spinge a guadagnare di più. Incalzato anche dal padre di lei, Allen alla fine mette tutti a tacere, inventando di essere un agente in incognito con incarichi delicatissimi. La notizia si diffonde e Alan si trova spedito a Cuba proprio quando si combatte lo scontro decisivo che porterà Castro al potere. Nell'isola Alan è avvicinato da strani personaggi, un americano che è lì da otto anni e vive tranquillo e da un certo Johnson, spia patriottica decisa a tutto pur di fermare il comunismo. Arriva poi anche Daisy, che trova il marito con una segretaria, fa una scenata, poi si lascia convincere da Johnson a partecipare ad alcune azioni. Catturata dai guerriglieri, Daisy viene liberata, ma nel frattempo anche la rivoluzione è finita. Si torna all'inizio, e i membri della commissione si guardano perplessi. Non sapendo come evitare per il futuro di affidarsi ancora alla dabbenaggine di Alan, individuano una nuova destinazione che sembra al riparo da qualunque sorpresa. Ed ecco Alan arrivare in Vietnam, paese tranquillo dove non succede niente.

CRITICA

"Commedia di genere demenziale, registicamente sgangherata ma gradevolmente radical. 'Una spia per caso' è una via di mezzo tra 'Oltre il giardino', i film di Zuckerman-Abrahams-Zucker e 'Il dittatore dello Stato libero di Bananas'". (Fabio Bo, 'Il Messaggero', 12 maggio 2000)

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica