Una calibro 20 per lo specialista1974

SCHEDA FILM

Una calibro 20 per lo specialista

Anno: 1974 Durata: 115 Origine: USA Colore: C

Genere:AVVENTURA, AZIONE, DRAMMATICO

Regia:Michael Cimino

Specifiche tecniche:35 MM, PANAVISION, (1: 2.35) TECHNICOLOR, DE LUXE

Tratto da:-

Produzione:ROBERT DALEY PER THE MALPASO COMPANY

Distribuzione:UNITED ARtISTS, MGM HOME ENTERTAINMENT (GLI SCUDI)

ATTORI

Clint Eastwood nel ruolo di John Doherty, "L'artigliere"
Jeff Bridges nel ruolo di Caribù
Geoffrey Lewis nel ruolo di Eddie Goody
Catherine Bach nel ruolo di Melody
Gary Busey nel ruolo di Curly Garey Busey
Burton Gilliam nel ruolo di Welder
Roy Jenson nel ruolo di Dunlop
Vic Tayback nel ruolo di Mario Pinski
George Kennedy nel ruolo di Red Leary
Bill McKinney nel ruolo di Guidatore pazzo
Claudia Lennear nel ruolo di Segretaria
Gene Elman nel ruolo di Turista alla vecchia scuola
Jack Dodson nel ruolo di Direttore magazzino armi
 

SOGGETTO

Cimino, Michael
 

SCENEGGIATORE

Cimino, Michael
 

MUSICHE

Barton, Dee
 

MONTAGGIO

Webster, Ferris
 

SCENOGRAFIA

Larsen, Tambi
 

COSTUMISTA

Wright, Glenn
 

EFFETTI

Bedig, Sass

TRAMA

Caribù, un biondo ladruncolo dilettante, fa salire un aitante sacerdote su una macchina appena rubata. Il reverendo è inseguito e i due cercano di far perdere le sue tracce cambiando di continuo auto, targhe, e motel. A seguirli ci sono i loro vecchi complici, Ross e Goody, gli altri componenti della banda di rapinatori capeggiata dal falso prete, il cui nome di battaglia è "L'artigliere". Durante la fuga, l'Artigliere confida a Caribù come la gigantesca e perfetta rapina da mezzo milione di dollari eseguita anni prima, in realtà non sia ancora terminata, poiché il denaro, nascosto dietro la lavagna di una scuola a Warsaw in Montana, non è stato ancora ritirato. Arrivati sul luogo, non riescono a ritrovare la piccola scuola per via delle trasformazioni urbanistiche, ma si trovano davanti invece Ross e Goody. La banda è ancora una volta unita e, perché non ritentare, a distanza di anni, l'identico piano?

CRITICA

"Il tentativo di analisi psicologica dei quattro personaggi principali rimane nello stato intenzionale e il film, dirotta decisamente nella puntuale descrizione delle molte fughe, della ricostituzione della banda e del conseguente scasso. Il tutto avviene al di là e al di sopra di ogni valore cui si è indifferenti". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 77, 1974). "Promettente esordio nella regia dell'irruento Cimino in un poliziesco movimentato e violento, costellato di pregevoli squarci psicologici sulla virile amicizia tra i due protagonisti, il giovane e non ancora celebre Jeff Bridges, che batte ai punti il grigio e monocorde Clint Eastwood, abile soltanto a far lavorare le mascelle. L'unico da calibro 20 (alla tempia) è il traduttore del titolo (l'originale è 'Thunderbolt and Lightfoot', ovvero i nomignoli dei due personaggi principali)". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 27 giugno 2002)

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica