Una bruna indiavolata1951

SCHEDA FILM

Una bruna indiavolata

Anno: 1951 Durata: 90 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:COMMEDIA

Regia:Carlo Ludovico Bragaglia

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:ALEANDRO DI PAOLO PER E.D.I.C.

Distribuzione:E.D.I.C. - FONIT CETRA VIDEO

ATTORI

Silvana Pampanini nel ruolo di Clara
Ugo Tognazzi nel ruolo di Carlo Soldi
Nando Bruno nel ruolo di Autista del taxi
Carlo Sposìto nel ruolo di Giulio
Rocco D'Assunta nel ruolo di Il ladro
Luigi Pavese nel ruolo di Commissario
Virgilio Riento nel ruolo di Cameriere
Nino Milano nel ruolo di Dino
Anna Campori nel ruolo di Signora Cartoni
Alfredo Rizzo nel ruolo di Finto testimone
Adriana Gallandt nel ruolo di La telefonista
Ughetto Bertucci nel ruolo di Camionista
Giorgio Piamonti nel ruolo di Signor Cartoni
Liana Del Balzo nel ruolo di Mamma di Giulio
Franco Pesce nel ruolo di Suocero di Cartoni
Gigi Reder nel ruolo di Cameriere al bar della stazione
Ada Colangeli nel ruolo di Caterina, la cameriera
Augusto Di Giovanni nel ruolo di Rag. Capienza
Violetta Gragnani nel ruolo di Marietta
Enza Soldi
Gabriella Cioli
Mario Cianfanelli
 
 
 

MONTAGGIO

Dubbini, Elsa
 

SCENOGRAFIA

Mogherini, Flavio

TRAMA

Dopo aver vinto 55.000 al gioco, Carlo lascia la natia Torrazze per andare a Roma. Arrivato nella Capitale, mentre è su un taxi diretto in albergo, di accorge di essere stato derubato. Poiché non ha più un soldo, va alla ricerca del suo amico Giulio, che quella mattina deve sposarsi con Clara. Arrivato al Municipio, Carlo chiede un prestito all'amico, ma si ritrova in fuga con Clara che non ha alcuna intenzione di sposare un uomo che non ama. Alla ricerca del denaro per pagare la corsa, i due vagheranno per la città, imbattendosi anche nel borseggiatore che ha derubato Carlo, prima di capire di essersi innamorati l'uno dell'altra...

CRITICA

"Di modeste proporzioni, non è peggiore di tante altre commedie lanciate con una esagerata pubblicità che trascende il loro valore reale. Il film ha qualche sequenza spassosa, un ritmo veloce, ma manca di fantasia e d'inventiva". (A. Albertazzi, 'Intermezzo', 15 dicembre 1952).

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica