Un colpo all'italiana1969

SCHEDA FILM

Un colpo all'italiana

Anno: 1969 Durata: 104 Origine: GRAN BRETAGNA Colore: C

Genere:AZIONE, COMMEDIA

Regia:Peter Collinson

Specifiche tecniche:PANAVISION, 35 MM (1:2.35) - EASTMANCOLOR

Tratto da:-

Produzione:MICHAEL DEELEY PER OAKHURST PRODUCTIONS

Distribuzione:PARAMOUNT

ATTORI

Michael Caine nel ruolo di Charlie Croker
Noël Coward nel ruolo di Bridger
Benny Hill nel ruolo di Professor Simon Peach
Raf Vallone nel ruolo di Altabani
Tony Beckley nel ruolo di 'Camp' Freddie
Rossano Brazzi nel ruolo di Beckerman
Maggie Blye nel ruolo di Lorna
Irene Handl nel ruolo di Sig.na Peach
John Le Mesurier nel ruolo di Governatore
Fred Emney nel ruolo di Birkinshaw
Michael Standing nel ruolo di Arthur
John Forgeham nel ruolo di Frank
George Innes nel ruolo di Bill Bailey
Harry Baird nel ruolo di Big William
Robert Powell nel ruolo di Yellow
Derek Ware nel ruolo di Rozzer
Frank Jarvis nel ruolo di Roger
Stanley Caine nel ruolo di Coco
John Clive nel ruolo di Garagista
Graham Payn nel ruolo di Keats
Barry Cox nel ruolo di Chris
David Salamone nel ruolo di Dominic
Richard Essame nel ruolo di Tony
Mario Volgoi nel ruolo di Manzo
Renato Romano nel ruolo di Cosca
Franco Novelli nel ruolo di Autista di Altabani
Robert Rietty nel ruolo di Capo della Polizia
 
 

SCENEGGIATORE

Kennedy-Martin, Troy
 

MUSICHE

Jones, Quincy
 

MONTAGGIO

Trumper, John
 

SCENOGRAFIA

Jones, Disley
 
 

EFFETTI

Moore, Pat

TRAMA

Appena uscito di prigione, Charlie Crocker riceve la proposta di realizzare un eccezionale colpo criminale in Italia: rubare quattro milioni di dollari in oro, che la FIAT riceverà dalla Cina per la costruzione di uno stabilimento a Pechino. Charlie si accorda con Bridger, un boss della malavita che dirige tranquillamente i propri affari dall'interno di un carcere, per ottenere da lui gli uomini e i mezzi necessari e parte alla volta di Torino. Giunto alla frontiera con l'Italia, Charlie incontra il mafioso Altabani intenzionato a impedirgli di eseguire il colpo e finge di acconsentire. Col favore della notte, però, il piano ha inizio: penetrato nella centrale in cui tramite un cervello elettronico viene smistato il traffico automobilistico, uno dei suoi uomini sostituisce il programma dell'elaboratore, facendo sì che il giorno dopo - quello in cui l'oro arriverà a Torino - si creino ingorghi paurosi in tutta la città. Il colpo viene così portato a termine e Charlie carica l'oro su tre piccole automobili. Poi, servendosi di un itinerario precedentemente studiato, riesce a seminare la polizia e a trasbordare il carico su un furgone diretto in Svizzera. Tuttavia, nell'affrontare una curva su una strada di montagna, il mezzo resta paurosamente in bilico su un burrone...

CRITICA

"Per quanto macchinosa e convenzionale, la vicenda realizzata con mestiere e nel pieno rispetto di tutte le regole del gioco (comprese alcune immancabili forzature), riesce a tenere sufficientemente desto l'interesse dello spettatore." ('Segnalazioni cinematografiche ', vol. 67, 1969)

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica