Trespassing Bergman2013

SCHEDA FILM

Trespassing Bergman

Anno: 2013 Durata: 107 Origine: SVEZIA Colore: C

Genere:DOCUMENTARIO

Regia:Hynek Pallas|Jane Magnusson

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:GÄDDA FIVE, IN COPRODUZIONE CON PRETTY PICTURES, SVT, GOTLANDS FILMFOND & STIFTELSEN BERGMANGÅRDARNA PÅ FÅRÖ, CON IL SUPPORT DI THE SWEDISH FILM INSTITUTE

Distribuzione:-

ATTORI

Michael Haneke nel ruolo di Se stesso
John Landis nel ruolo di Se stesso
Claire Denis nel ruolo di Se stessa
Alejandro González Iņárritu nel ruolo di Se stesso
Ang Lee nel ruolo di Se stesso
Isabella Rossellini nel ruolo di Se stessa
Harriet Andersson nel ruolo di Se stessa
Zhang Yimou nel ruolo di Se stesso
Woody Allen nel ruolo di Se stesso
Laura Dern nel ruolo di Se stessa
Francis Ford Coppola nel ruolo di Se stesso
Takeshi Kitano nel ruolo di Se stesso
Holly Hunter nel ruolo di Se stessa
Wes Anderson nel ruolo di Se stesso
Robert De Niro nel ruolo di Se stesso
Martin Scorsese nel ruolo di Se stesso
Lars von Trier nel ruolo di Se stesso
Ridley Scott nel ruolo di Se stesso
Mona Malm nel ruolo di Se stessa
Pernilla August nel ruolo di Se stessa
Wes Craven nel ruolo di Se stesso
Alexander Payne nel ruolo di Se stesso
Tomas Alfredson nel ruolo di Se stesso
Daniel Espinosa nel ruolo di Se stesso
Thomas Vinterberg nel ruolo di Se stesso

TRAMA

A metā anni Sessanta il regista svedese Ingmar Bergman costruė una casa sulla remota isola di Fårö, nel Mar Baltico. Per tutta la sua vita la posizione esatta dell'edificio č stata un segreto ben custodito. Qui Bergman visse e girō alcuni dei suoi film pių influenti fino alla sua morte nel 2007. In Trespassing Bergman il pubblico viene condotto alla casa assieme a registi come Alejandro González Iņárritu, Claire Denis, Michael Haneke e altri, per raccontare la storia di Ingmar Bergman, della sua isola e di alcuni dei suoi film pių importanti. Con filmati inediti girati sul set dei suoi film e interviste a registi e attori filmate sia a Fårö che in giro per il mondo. Cineasti quali Ang Lee, Isabella Rossellini, Harriet Andersson, Zhang Yimou, Woody Allen, Laura Dern, Francis Ford Coppola, Takeshi Kitano, Holly Hunter, Wes Anderson, Robert De Niro, Martin Scorsese, Lars von Trier, Ridley Scott e molti altri propongono un'angolazione fresca e intima da cui guardare alla vita e al lavoro di Ingmar Bergman, su cosa i suoi film abbiano significato per loro personalmente e per la storia del cinema. Alcuni sono rimasti commossi, altri si sentono in soggezione e alcuni sono infastiditi. Altri ancora proiettano su Ingmar Bergman un complesso del padre e nutrono fantasie erotiche nei suoi confronti.

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la cittā perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica