TRAVERSATA NERA1939

SCHEDA FILM

TRAVERSATA NERA

Anno: 1939 Durata: 88 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:COMMEDIA

Regia:Domenico Gambino

Specifiche tecniche:-

Tratto da:TRATTO DALL'OMONIMA COMMEDIA DI GIUSEPPE ACHILLE E BRUNO CORRA

Produzione:FEDERIGO D'AVACK PER LA SOVRANIA FILM

Distribuzione:GENERALCINE

ATTORI

Aedo Galvani
Antonio Gradoli nel ruolo di Primo Uff. Morris
Camillo Pilotto nel ruolo di Capitano Dixon
Carlo Duse
Carlo Lombardi nel ruolo di Il Levantino
Dagoberto Cini nel ruolo di Anton
Dria Paola nel ruolo di Alina
Enrico Gozzo
Enzo Merusi
Felice Minotti nel ruolo di Singerson
Germana Paolieri nel ruolo di Emanuela Perez
Giovanni Grasso
Guglielmo Sinaz nel ruolo di Mateo Vasquez
Iginia Armilli
Lola Braccini nel ruolo di Miss Geraldine
Mario Ferrari nel ruolo di Bruce Brook
Primo Carnera nel ruolo di Kees
Renato Cialente nel ruolo di Sir Robert Jeammeson
Roberto Bianchi nel ruolo di Il Marinaio Peter
Tino Erler
Wang Tse Cheng nel ruolo di Cin-Fum
 
 

SCENOGRAFIA

D'Angelo, Salvo

TRAMA

Su un piroscafo mercantile prendono posto alcuni passeggeri che si imbarcano da un porto del Levante diretti in Europa. Fra costoro vi è un losco individuo, che consegna al capitano una cassetta di valori perché la custodisca fino allo sbarco. Egli è legato da misteriosi e inconfessabili rapporti con una donna, cantante di varietà, anch'essa imbarcata con alcune ballerine, la quale - a sua volta - è complice di un levantino che vuole impossessarsi della preziosa cassetta. Durante le prime ore di navigazione la nave è raggiunta da un motoscafo che trasporta il figlio di un ammiraglio inglese diretto in Europa. Nella prima notte di navigazione il losco individuo di cui sopra è trovato ucciso. Il capitano della nave tenta una inchiesta ma, attraverso le prime indagini, viene a conoscere elementi tali che involgono tutti i passeggeri nello stesso sospetto di omicidio. Intanto, per un incidente alle macchine, il vapore sta per affondare. Il capitano fa porre in salvo i passeggeri e l'equipaggio, e rimane con il figlio dell'ammiraglio ed un marinaio. Le caldaie scoppiano e nella tragicità del momento egli riceve la confessione del giovane inglese, che, ha ucciso per strappare dalle mani dell'avversario alcuni documenti delicatissimi. Quando giungono le scialuppe di una nave accorsa allo S.O.S. l'inglese resta a bordo per essere inghiottito con i resti del vapore che affonda.

CRITICA

"Il film, di produzione nazionale, è tratto da un dramma giallo, prodotto nostrano esso pure, e ci narra la mirabolante e orripilante storia di una nave che cola a picco dopo che su di essa sono stati compiuti parechi misfatti (...)". (G. Molteni, "L'Italia" 7/12/39).

Trova Cinema

Box office
dal 17 al 20 ottobre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica