Tot? sceicco1951

SCHEDA FILM

Totò sceicco

Anno: 1951 Durata: 95 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:COMICO

Regia:Mario Mattoli

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:MANENTI FILM

Distribuzione:MANENTI FILM, TITANUS - RICORDI VIDEO, BMG VIDEO

ATTORI

Totò nel ruolo di Maggiordomo Antonio Sapore
Tamara Lees nel ruolo di Antinea, la regina di Atlantide
Laura Gore nel ruolo di Lulù
Lauretta De Lauri nel ruolo di Fatma
Ada Dondini nel ruolo di Marchesa madre
Aroldo Tieri nel ruolo di Marchese Gastone
Kiki Urbani nel ruolo di Danzatrice
Cesare Polacco nel ruolo di Mohamed
Arnoldo Foà nel ruolo di Matto
Mario Castellani nel ruolo di Zacarias, colonnello dei ribelli
Riccardo Billi nel ruolo di Arabo nella stanza degli incantesimi
Ubaldo Lay nel ruolo di Maggiore della Legione Straniera
Carlo Duse nel ruolo di Beduino
Carlo Croccolo nel ruolo di Cameriere bar del porto
Ughetto Bertucci nel ruolo di Ludovico
Raimondo Vianello nel ruolo di Un ufficiale
Giacomo Furia nel ruolo di Un legionario
Aldo Giuffré nel ruolo di Un legionario
Pietro De Vico nel ruolo di Arabo nella stanza
Ciro Berardi
Eduardo Passarelli
Elsa Pavani
Franco Jamonte
Mauro Lauri
Paola Bertini
Pasquale De Filippo
Rina Dei
Tsao Hong Tche
Ubaldo Loria
 

MUSICHE

Fragna, Armando
 

MONTAGGIO

Attenni, Giuliana
 

SCENOGRAFIA

Filippone, Piero
 

COSTUMISTA

Rappini, Mario

TRAMA

Il marchesino Gastone, dopo un litigio con l'amante, attrice di rivista, fugge in Africa e s'arruola nella Legione Straniera. La marchesa madre, preoccupata per la sorte del figliolo, ordina al suo maggiordomo, Totò, di recarsi in Africa per star vicino a Gastone. Per un equivoco Totò, invece d'arruolarsi nella Legione Straniera, finisce nelle file dei ribelli marocchini, che lo prendono per il figlio dello sceicco, morto poco tempo prima, e lo nominano sceicco. In tale veste, Totò riesce a salvare la vita a Gastone che, venuto per catturare lo sceicco, resta molto sorpreso nel riconoscere nel presunto capo dei ribelli il proprio maggiordomo. I due riescono a fuggire, ingannando le sentinelle; ma in seguito ad un colpo di sole Gastone impazzisce ed è convinto d'aver catturato veramente il figlio dello sceicco. Esposto al pericolo di esser fucilato dai francesi, Totò viene salvato in extremis da Gastone fortunatamente rinsavito. Attraverso nuove avventure, i due vanno a finire in una città sotterranea, l'antica Atlantide, dove regna Antinea. Dopo esser sfuggiti miracolosamente a nuovi pericoli mortali, Totò, Gastone, la sua amica e Antinea si salvano e fuggono in Europa, mentre la città sotterranea salta per aria.

CRITICA

"Questo film rialza le sorti dei 'Totò' e dei film comici in generale. Non è un capolavoro, intendiamoci, né - d'altra parte - voleva esserlo. E' un film ben curato, ben dialogato, con diverse trovate divertenti e originali. Lo stesso Totò ci appare abbastanza nuovo (...), ha una certa 'verve' e alcune risorse che si è degnato di mettere fuori". (E. Fecchi, 'Intermezzo', 23, 15 dicembre 1950).

Trova Cinema

Box office
dal 28 al 1 dicembre

Incasso in euro

  1. 1. Cetto c'è, senzadubbiamente  2.479.936
    Cetto c'è, senzadubbiamente

    Un nuovo episodio legato a Cetto La Qualunque......

  2. 2. L'ufficiale e la spia  1.215.362
  3. 4. Le ragazze di Wall Street - Business i$ Business  577.263
  4. 5. Countdown  385.254
  5. 6. La famiglia Addams  379.466
  6. 7. Depeche Mode - Spirits in the Forest  325.788
  7. 8. Sono solo fantasmi  305.527
  8. 9. Parasite  295.915
  9. 10. Il giorno più bello del mondo  290.668

Tutta la classifica