SCHEDA FILM

Timbuctù

Anno: 1957 Durata: 100 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:AVVENTURA

Regia:-

Specifiche tecniche:35 MM, TECHNIRAMA, TECHNICOLOR

Tratto da:-

Produzione:DEAR FILM PRODUZIONE, HENRY HATHAWAY PER BATJAC PRODUCTIONS

Distribuzione:UNITED ARTISTS

TRAMA

Paul, figlio di un famoso archeologo si reca a Timbuctù, villaggio dell'Africa Settentrionale, ai confini con il deserto del Sahara, per esaminare i resti di una città sepolta scoperta anni prima dal padre, scomparso misteriosamente. Il governatore di Timbuctù concede a Paul come guida John, un avventuriero senza scrupoli. I due iniziano il viaggio da soli ma vengono presto raggiunti da Dita, una ragazza del luogo che vive di espedienti e che, colpita da Paul, ha deciso di accompagnarlo. Quando arrivano finalmente alla città morta, accanto al tesoro trovano tre scheletri e una lettera che spiega l'accaduto. Anni prima, il padre di Paul era arrivato lì accompagnato da una guida e da una donna e aveva scoperto il tesoro ma i due uomini, per gelosia, avevano ucciso la donna e si erano uccisi l'un l'altro. Paul si convince di trovarsi nella stessa situazione e, per sfuggire il pericolo, scappa lasciando gli altri due senza acqua né viveri. Ma Dita e John non hanno alcuna intenzione di lasciarlo andare senza provare a salvarsi...

CRITICA

"La vicenda appare poco convincente anche se ricorre ai consueti espedienti spettacolari. Normali la fotografia e il colore; poco convinta generalmente la recitazione. Le scene nel deserto e nella città morta creano un certo clima drammatico." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 43, 1958) "Fiacchissimo e tedioso film d'avventura, uno dei peggiori di Henry Hathaway. John Wayne spaesato, Rossano Brazzi e Sophia Loren in gara per la maglia nera." (Laura e Morando Morandini, 'Telesette'). "Probabilmente uno dei film che hanno maggiormente ispirato i creatori di Jndiana Jones. Un film di medio livello, con uno strano cast internazionale e molta avventura alla vecchia maniera. La regia di Hathaway è un esempio di mestiere." (Francesco Mininni, 'Magazine italiano tv')

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica