Ti presento un'amica1987

SCHEDA FILM

Ti presento un'amica

Anno: 1987 Durata: 102 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:-

Specifiche tecniche:PANORAMICA A COLORI

Tratto da:-

Produzione:ALESSANDRO FRACASSI PER RACING PICTURES (ROMA), RETEITALIA (MILANO)

Distribuzione:MEDUSA DISTRIBUZIONE (1988) - PENTAVIDEO, MEDUSA VIDEO

TRAMA

A Nagra, una giovane aspirante giornalista in cerca di un lavoro fisso, a poco le serve l'amore tenace di Mauro, con cui condivide l'appartamento, in quanto anche Mauro è alla ricerca di successo e intanto si adatta a fare l'attore di spot pubblicitari per una marca di profilattici. Così la ragazza conosce Claudio, un giornalista impiegato alla Rai che, innamorandosi di lei, le lascia sperare di poterla aiutare. Poi fa conoscenza di Brunetta, un'affascinante donna, direttrice di pubbliche relazioni nel mondo della moda, amante da tempo di Lionello, chirurgo sposato con Cristina. Il primo incontro tra Nagra e Brunetta è violento: infatti la seconda tratta in malo modo la giovane, che viene poi congedata anche dalla radio dove lavora da due anni come volontaria. Nagra si mette allora a fare la baby sitter e capita in casa di Brunetta, la quale ha un figlio da un matrimonio sfortunato. Le due donne diventano amiche e Brunetta si rivela sincera ed affettuosa. Anche la sua storia con Lionello è terminata bruscamente poiché quest'ultimo, che lei ama veramente nonostante sappia bene essere un individuo egoista, superficiale e bugiardo, si è fatto un 'altra amante, la giovanissima maestra di nuoto Marina. Ma questa inizia a perseguirtarlo col suo amore possessivo e allora Lionello torna da Brunetta e proprio a lei chiede di liberarlo della ingombrante ragazza. A malincuore Brunetta accetta e convince Marina a dimenticare l'uomo e le promette di inserirla nel mondo della moda. Nagra frattanto viene accettata come giornalista: il capo di Claudio, dopo aver avuto un rapporto d'amore con lei capisce che la giovane vale anche come professionista e la fa assumere alla Rai. Per Nagra il grande sogno è raggiunto, ma Claudio, umiliato per il tradimento di lei e per il suo successo sul lavoro, la lascia. Anche Mauro rifiuta di consolarla e se ne va per la sua strada. Brunetta, che è tornata con Lionello, dal quale però sa bene che può aspettarsi qualsiasi vigliaccata, in occasione di una importante sfilata di moda, presenta Nagra al suo uomo. I due simpatizzano immediatamente e si ripromettono di andare a cena insieme: tra la ragazza senza amore e l'incallito dongiovanni sicuramente qualcosa accadrà.

CRITICA

"Il film è un tentativo da parte del regista di fare una commedia psicologica e di costume: ne risulta un prodotto velleitario e superficiale. I personaggi sono tutti negativi." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 104, 1988)

Trova Cinema

Box office
dal 2 al 5 aprile

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica