SCHEDA FILM

The Transporter

Anno: 2003 Durata: 93 Origine: FRANCIA Colore: C

Genere:AZIONE, THRILLER

Regia:-

Specifiche tecniche:35 MM - TECHNOVISION

Tratto da:-

Produzione:EUROCORP, TF1 FILMS PRODUCTIONS, CURRENT ENTERTAINMENT, CANAL+

Distribuzione:20TH CENTURY FOX

TRAMA

Frank Martin è un ex agente delle forze speciali da tempo trasferitosi in una tranquilla località sulle coste francesi del Mediterraneo. Ufficialmente in pensione, Frank in realtà si è costruito una solida fama di 'trasportatore' occasionale in grado di trasportare ovunque carichi, non importa se umani o meno. Le sue regole di lavoro sono due: onorare il contratto ed ignorare sempre e comunque sia il committente che la natura del trasporto. Il suo nuovo incarico non sembra molto diverso dagli altri. Durante una sosta, tuttavia, Frank cede alla tentazione e, guardando nel 'pacco', scopre che si tratta di una bella donna bendata... Poco alla volta Frank scopre che anche le altre regole sono destinate ad essere infrante.

CRITICA

"Jason Statham è convincente soprattutto nella prima parte del film, disegnando un tipo non immemore del killer solitario e malinconico di Alain Delon nel classico di Melville 'Frank Costello faccia d'angelo', alias 'Le samourai'. Andando avanti scatta la logica implacabile del film d'azione, più mirabolante e fracassone che mai, e com'è noto tutte queste produzioni ormai si somigliano sicché sembra di vedere sempre lo stesso film. Sono, né più né meno, dei videogames con personaggi in carne e ossa e a lungo andare inducono allo sbadiglio." (Tullio Kezich, 'Corriere della Sera', 19 luglio 2003) "Null'altro che un filmetto simpatico e svelto, uno spot per il nuovo Jason Statham, faccia da impunito, che lascia intravedere qualcosa di interessante. Luc Besson, che ha affidato la regia a Cory Yuen, garantisce se non altro la professionalità del prodotto." (Adriano De Carlo, 'Il Giornale', 18 luglio 2003) "Piacerà a chi ama il film d'azione e d'inseguimento senza problematiche. A garantire della professionalità del prodotto c'è l'autore di 'Nikita' Luc Besson, in doppia veste di produttore e sceneggiatore." (Giorgio Carbone, 'Libero', 18 luglio 2003) "La strana coproduzione franco-americana, scritta e prodotta da Luc Besson, ambientata in Francia tra Marsiglia e Aix-en Provence, è diretta da un regista di Hong Kong, interpretata dall'asiatica Qi Shu e dal nuovo Bruce Willis (non bastava quello vecchio?) Jason Statham. Nonostante lo stonato mix, il film è abbastanza vivace, dinamico e non del tutto privo di interesse per gli amanti del cinema d'azione". (Lietta Tornabuoni, 'La Stampa', 18 luglio 2003)

Trova Cinema

Box office
dal 7 al 10 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica