The Horsemen2008

SCHEDA FILM

The Horsemen

Anno: 2008 Durata: 110 Origine: USA Colore: C

Genere:THRILLER

Regia:Jonas Åkerlund

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:MICHAEL BAY, ANDREW FORM, BRAD FULLER, KELLI KONOP, JEREMIAH SAMUELS, NICOLE BROWN E MICHAEL WEBER PER MANDATE PICTURES, PLATINUM DUNES, RADAR PICTURES

Distribuzione:MOVIEMAX (2009)

ATTORI

Dennis Quaid nel ruolo di Aidan Breslin
Zhang Ziyi nel ruolo di Kristen
Peter Stormare nel ruolo di Sig. Spitz
Neal McDonough nel ruolo di Krupa
Patrick Fugit nel ruolo di Cory
Eric Balfour nel ruolo di Taylor
Clifton Collins Jr. nel ruolo di Stingray
Lou Taylor Pucci nel ruolo di Alex Breslin
Liam James nel ruolo di Sean Breslin
Deborah Odell nel ruolo di Sig.na Bradshaw
Barry Shabaka Henley nel ruolo di Tuck
Onalee Ames nel ruolo di Maryanne Spitz
Kevin Power nel ruolo di Gregor
 

SOGGETTO

Callaham, David
 

SCENEGGIATORE

Callaham, David
 
 

MONTAGGIO

May, Jim
 

SCENOGRAFIA

Cochrane, Sandy
 

COSTUMISTA

, B.

TRAMA

Il detective Aidan Breslin, che ha da poco perso l'amata moglie, è chiamato a investigare su una serie di violenti delitti con un comune denominatore: il richiamo alle figure bibliche dei 4 Cavalieri dell'Apocalisse (Guerra, Fame, Pestilenza e Morte). Nel corso delle indagini, Breslin entra in contatto con l'unica vittima che è riuscita a salvarsi dall'aggressione del killer, ma un inquietante elemento sembrerebbe collegare proprio lui alla serie di delitti.

CRITICA

"Corsa contro il tempo per fermare quattro folli cavalieri della morte, con finale che dovrebbe sorprendere e invece, semplicemente, non convince." (Alessandra Levantesi, 'La Stampa', 6 febbraio 2009) "Ogni implicazione filosofica sulla visione del reale, che non nasconde sempre incubi migliori, è puramente casuale. Il protagonista vive una doppia razione d'infelicità con una privacy disastrata in una bella livida fotografia di Eric Broms." (Maurizio Porro, 'Corriere della Sera', 6 febbraio 2009) "'Horsemen' sbaglia tutto: il protagonista Dénnis Quaid è svogliato, l'orrore è scialbo (le torture omicide fanno ridere se paragonate a 'Seven' a 'Saw'), il giallo sbiadito (impossibile non capire il colpevole dopo 10 minuti), la durata sfiancante e il finale di rara idiozia. Nel cast improbabile spicca per ridicolaggine la femme fatale Zhang Ziyi de 'La tigre e il dragone' e 'La foresta dei. pugnali volanti'. Una vera e propria apocalisse cinematografica." (Francesco Alò, 'Il Messaggero', 6 febbraio 2009)

Trova Cinema

Box office
dal 20 al 23 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  2.396.109
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Sonic. Il film  1.445.090
  3. 3. Parasite  1.401.083
  4. 4. Odio l'estate  980.701
  5. 6. Dolittle  586.384
  6. 7. 1917  451.440
  7. 8. Fantasy Island  351.059
  8. 9. Jojo Rabbit  199.387
  9. 10. Il diritto di opporsi  114.843

Tutta la classifica