The Ballad of Jack and Rose2005

SCHEDA FILM

The Ballad of Jack and Rose

Anno: 2005 Durata: 111 Origine: USA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:Rebecca Miller

Specifiche tecniche:ARRIFLEX 16 SR3, SUPER 16 GONFIATO A 35 MM (1:1.85)

Tratto da:-

Produzione:ELEVATION FILMWORKS, IFC PRODUCTIONS, INITIAL ENTERTAINMENT GROUP (IEG)

Distribuzione:EAGLE PICTURES

ATTORI

Daniel Day-Lewis nel ruolo di Jack
Catherine Keener nel ruolo di Kathleen
Camilla Belle nel ruolo di Rose
Paul Dano nel ruolo di Thaddius
Ryan McDonald nel ruolo di Rodney
Beau Bridges nel ruolo di Marty Rance
Anna Mae Clinton nel ruolo di Rose da piccola
Jena Malone nel ruolo di Red Berry
Jason Lee nel ruolo di Gray
Susanna Thompson nel ruolo di Miriam Rance
 

SOGGETTO

Miller, Rebecca
 

SCENEGGIATORE

Miller, Rebecca
 
 

MONTAGGIO

 

SCENOGRAFIA

Ricker, Mark
 
 

EFFETTI

Coates, Gary

TRAMA

E' il 1986, il periodo dell'amore libero e degli ideali hippies è tramontato, ma c'è ancora un uomo che è rimasto legato ai suoi sogni di gioventù. Si chiama Jack Slavin e vive nella comune che lui stesso ha fondato tanti anni prima su un'isola, al largo della costa orientale degli Stati Uniti. Gli antichi abitanti della comune sono andati via uno dopo l'altro e Jack è rimasto solo con Rose, sua figlia sedicenne. L'uomo ha sempre tentato di tenere la ragazza al di fuori delle influenze del mondo contemporaneo, ma lei sta crescendo e non è più una bambina; come se non bastasse, sull'isola arriva Marty Rance, deciso a costruire un edificio modernissimo proprio a fianco alla proprietà di Jack. Confuso e indeciso sul da farsi, Jack invita Kathleen, una sua ex fidanzata, a passare un po' di tempo nella comune. La donna arriva portandosi dietro i suoi due figli, Rodney e Thaddius. L'equilibrio della casa si frantuma e la gelosia di Rose esplode dinanzi a questa nuova famiglia "composita"...

CRITICA

"'Nella sezione 'Panorama' del festival è stato presentato il film di Rebecca Miller 'La ballata di Jack e Rose'. La regista americana, accompagnata dal protagonista Daniel Day Lewis, ha deciso di presenziare personalmente alla prima del film a Berlino nonostante la scomparsa del padre Arthur Miller di pochi giorni fa. Vestita di nero e con volto ferreo ma composto, ha illustrato ai giornalisti i retroscena del suo terzo lavoro da regista girato sullo sfondo delle lotte ambientali e della ricerca di paradisi sperduti e privati da parte di un ex hippy sessantottino (interpretato meravigliosamente da Day Lewis) e della sua giovane figlia ribelle (Camilla Belle)." (Walter Rahue, 'Il Messaggero', 16 febbraio 2005)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica