SCHEDA FILM

T e simpatia

Anno: 1956 Durata: 122 Origine: USA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:Vincente Minnelli

Specifiche tecniche:35 MM (1:2.55)

Tratto da:commedia di Robert Anderson

Produzione:PANDRO S. BERMAN PER MGM

Distribuzione:MGM

ATTORI

Deborah Kerr nel ruolo di Laura Reynolds
John Kerr nel ruolo di Tom Robinson Lee
Leif Erickson nel ruolo di Bill Reynolds
Edward Andrews nel ruolo di Herb Lee
Darryl Hickman nel ruolo di Al
Norma Crane nel ruolo di Ellie Martin
Dean Jones nel ruolo di Ollie
Jacqueline deWit nel ruolo di Lilly Sears
Tom Laughlin nel ruolo di Ralph
Ralph Votrian nel ruolo di Steve
Steven Terrell nel ruolo di Phil
Kip King nel ruolo di Ted
Jimmy Hayes nel ruolo di Henry
Richard Tyler nel ruolo di Roger
Don Burnett nel ruolo di Vic
 
 

SCENEGGIATORE

Anderson (II), Robert
 

MUSICHE

Deutsch, Adolph
 

MONTAGGIO

Webster, Ferris
 

COSTUMISTA

Rose, Helen

TRAMA

Tom Robinson Lee un ragazzo diverso dagli altri: non ha molti amici nel collegio dove iscritto, non pratica alcuno sport e non ha la passione per gli allenamenti e per i giochi violenti. Tom preferisce trascorrere il tempo libero da solo, leggendo libri che non interessano la maggior parte dei suoi compagni e ascoltando musica sinfonica. Tutti i ragazzi lo prendono in giro e il direttore del collegio, vedendolo cos diverso, equilibrato e maturo, non si preoccupa di seguire i suoi stati d'animo. L'unica persona che sembra interessarsi a lui e ai suoi pensieri Laura Reynolds, la moglie del direttore. Quando Tom viene colto da una profonda depressione da cui non riesce ad uscire, Laura non lo abbandona e gli rimane vicino, confortandolo e dandogli risposte importanti. Alla fine del college, Tom diventer uno scrittore di successo e, tornato a visitare il luogo dei suoi studi, ricorder la figura di quella donna cos determinante per la sua formazione, che lo ha aiutato a crescere e lo ha lasciato libero di uscire dalla sua vita.

CRITICA

"Il film la trascrizione cinematografica dell'omonima commedia di Robert Anderson e conserva le caratteristiche del lavoro teatrale. Malgrado gli sforzi del regista e degli interpreti per dar risalto alle delicate sfumature, che rendono interessante la psicologia dei personaggi, si avverte l'eccessiva lunghezza del film, che d luogo a pause di stanchezza." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 43, 1958)

Trova Cinema

Box office
dal 21 al 24 maggio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni pi belli  1.196.456
    Gli anni pi belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234
  10. 10. Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)  121.947

Tutta la classifica