SCHEDA FILM

STRANO APPUNTAMENTO

Anno: 1950 Durata: - Origine: ITALIA Colore: -

Genere:FANTASY

Regia:-

Specifiche tecniche:-

Tratto da:DALLA COMMEDIA "LA TORRE SUL POLLAIO" DI VITTORIO CALVINO

Produzione:RENZO MEINERI CARENZI PER ARDIRE FILM (GENOVA)

Distribuzione:MINERVA FILM

TRAMA

Il ragionier Rossi, uomo posato e metodico, con moglie e tre figli, un bel giorno, disgustato dallo spettacolo dell'universale malvagità, sente il bisogno di comunicare con Dio, e per avvicinarsi il più possibile a Lui, pensa di costruire sul tetto della sua casa un'alta torre di mattoni. Iniziata la costruzione, succede che qualche mattone va a cadere sul terrazzino sottostante, schiacciando dei polli. Il caso provoca un'energica reazione da parte della proprietaria dei medesimi, la quale ne fa un casus belli. Il povero ragioniere è costretto a rinunciare alla sua impresa, ma intanto Dio gli si rivela, gli parla, ne ascolta le confidenze, lo conforta. Quando tale miracoloso evento si ripete, la Voce di Dio gli annuncia un secondo diluvio universale, che distruggerà i malvagi. Soltanto il ragionier Rossi, novello Noè, si salverà, restando nella sua casa. Ma quando incomincia il temporale, il buon ragioniere è preso dal terrore, pensando alla moglie, ai figli, agli amici, che son fuori, esposti al flagello, e si precipita alla loro ricerca. La Voce lo rimprovera: egli non doveva avvertire gli altri. Ma Rossi non si sente di giudicare gli altri, né ha l'ardire di credersi migliore di loro. E' stata una salutare lezione: egli può ora rientrare con umiltà e tranquillo animo nella vita di tutti i giorni.

CRITICA

"La nota commedia di Vittorio Calvino (...) avrebbe certamente potuto offrire di più, di quanto non abbia saputo ricavarne l'ungherese Hamza. Peccato, perchè il soggetto si prestava a dar vita (...) ad un lavoro che avrebbe potuto distaccarsi facilmente dalla normalità. Stando così le cose (...) non resta da fare che riconoscere l'onesta prestazione di tutti gli interpreti". (A. Albertazzi, "Intermezzo", n. 9/10 del 31/5/1951).

Trova Cinema

Box office
dal 3 al 6 ottobre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica