Skin Deep - Il piacere ? tutto mio1989

SCHEDA FILM

Skin Deep - Il piacere è tutto mio

Anno: 1989 Durata: 95 Origine: USA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:-

Specifiche tecniche:35 MM, PANAVISION, SCOPE, TECHNICOLOR

Tratto da:-

Produzione:TONY ADAMS PER BECO FILMS, MORGAN CREEK PRODUCTIONS

Distribuzione:TITANUS DISTRIBUZIONE (1989) - VIDEOGRAM, NUMBER ONE VIDEO

TRAMA

Zack, un giovane scrittore americano di successo che ha ricevuto il premio Pulitzer, da qualche tempo non riesce più a scrivere niente di buono e si dedica alle più svariate avventure galanti, nonostante ami sinceramente sua moglie Alex. Afferma, anzi, di desiderare tutte le belle donne e di essere incapace di un legame unico e profondo. Un giorno, tornando a casa all'improvviso, Alex trova il marito minacciato con la pistola da una delle sue amanti, che lo ha appena sorpreso fra le braccia della parrucchiera. Indignata, la moglie lo caccia subito di casa e dà il via alle pratiche per il divorzio. L'uomo, addolorato per la separazione, è depresso, beve molto e si affida inutilmente alle cure di uno psicanalista per guarire dal suo continuo desiderio di conquiste femminili. L'unica persona con cui può sfogarsi veramente confidandosi è il fedele amico Barney, proprietario di un bar. Intanto Zack continua ad avere relazioni con molte ragazze: la bionda Molly, che, delusa da lui inizia a odiarlo e gli procura un sacco di guai; una muscolosa culturista, Amy, con cui ha un'avventura volgarmente piccante. Ma Zack, in fondo, è sempre insoddisfatto e desidererebbe tornare a vivere con Alex. Quando glielo chiede, lei rifiuta perché non può più fidarsi di lui. Sempre più spesso ubriaco, Zack finisce anche in carcere, e un amico avvocato deve accorrere in suo aiuto. Dopo qualche tempo, Alex sta per sposarsi con un altro, ma Zack la raggiunge e riesce a mandare a monte il matrimonio. Sarà Barney a spiegargli che l'origine di tutti i suoi guai è un'enorme paura della vita, che è anche la causa delle sue mille avventure. Lo psicanalista lo esorta ad aiutarsi da solo. Finalmente Zack riesce a cambiare modo di vivere e torna ad essere uno scrittore di successo. A Natale può dichiarare ad Alex che non beve più da tempo e si è mantenuto casto per 6 mesi. Infatti anche in quel momento resiste ad una grossa tentazione. ?? diventato monogamo, e Alex, che non ha mai cessato d'amarlo, lo riprende con sé.

CRITICA

"Questa storia, che narra l'improbabile ravvedimento d'un Don Giovanni, è stata confezionata da Blake Edwards, ormai lontano dai brillanti successi d'un tempo, con mano pesante e inventiva assai debole. L'ironia, che dovrebbe esserne il sostegno, è sostituita troppo spesso da effetti scadenti e di cattivo gusto, ai limiti della pochade. Cosicché il film risulta sciocco e vuoto, forzato negli episodi farseschi, e si trascina a lungo senza trovare ritmo e spirito" ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 110, p.247)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica