SCHEDA FILM

Senti chi parla adesso

Anno: 1993 Durata: 96 Origine: USA Colore: C

Genere:COMMEDIA, FAMILY, ROMANTICO

Regia:-

Specifiche tecniche:NORMALE A COLORI

Tratto da:-

Produzione:TRISTAR PICTURES

Distribuzione:COLUMBIA TRISTAR FILM ITALIA - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO (WINNERS)

TRAMA

Le vacanze di Natale si avvicinano e la famiglia Ubriacco è alle prese con una nuova serie di disavventure, mentre John Travolta e Kirstie Alley ritornano nei panni dei personaggi già interpretati in "Senti chi parla" e "Senti chi parla 2". In effetti, James (John Travolta) ha trovato un'inattesa prosperità e realizzato il suo sogno professionale ottenendo l'impiego, profumatamente pagato, di pilota privato di Samantha O'Bonne (Lysette Anthony), l'affascinante presidentessa di una ditta internazionale di cosmetici. Ma mentre il marito vola nei cieli in compagnia della seducente Samantha, Mollie (Kirstie Alley) deve cercare di conciliare il suo ruolo di mammina con un nuovo lavoro... fare l'elfo per il Babbo Natale di un grande magazzino. La situazione non appare particolarmente felice per Mollie, specialmente quando James e Samantha, ciascuno per suo conto, e nello stesso momento, le scaricano in casa due ospiti canini. Scag (la cui voce ricorda singolarmente quella di Renato Pozzetto) è un bastardo che James ha sottratto all'accalappiacani, bravissimo a muoversi nelle strade ma assai meno adatto alle quattro mura domestiche. Dalila (che gode della voce di Monica Vitti) è la viziatissima barboncina di Samantha, una vera cagnetta, di nome e... di fatto, che apprezza pochissimo il soggiorno a casa Ubriacco.

CRITICA

"Ingenua, melensa e neanche molto divertente commediola natalizia, intrisa di beghe familiari e sentimenti di largo consumo che (si spera ardentemente) conclude la trilogia dell'ormai appassita coppia John Travolta - Kirstie Alley. Fidando sulla grande generosità del pubblico, gli sceneggiatori hanno tolto la parola agli infanti per passarla ai cani nella versione italiana con le voci di Renato Pozzetto e Monica Vitti. Di gran lunga i migliori in campo". (Massimo Bertarelli, 'Il giornale', 30 agosto 2001)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica