SCHEDA FILM

SCANDALO SEGRETO

Anno: 1989 Durata: 87 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:-

Specifiche tecniche:PANORAMICA, FOTOCINEMA

Tratto da:-

Produzione:ROBERTO RUSSO PER KOMICA FILM, IN COLLABORAZIONE CON RETEITALIA

Distribuzione:ACADEMY PICTURES (1990)

TRAMA

Margherita abita a Roma con il marito Paolo, che fa il pittore e la lascia spesso sola. Ha un figlio già grande che vive lontano. Un amico - Tony, gran progettatore di film che non farà mai - le regala il giorno del suo compleanno una telecamera la quale, installata in casa, registra tutto. Margherita la considera ormai una testimone fedele ed amica e le racconta incessantemente momenti e episodi della propria vita. Ma la macchina registra un giorno anche l'immagine e una telefonata di Paolo, che dà appuntamento alla stazione per un viaggio a Laura, amica d'infanzia di sua moglie. Dopo dieci anni di matrimonio, è la crisi. Durante una scenata a Laura, che però prende tutto con molta calma, Margherita, sorpresa (poiché il marito sembra che con l'altra sia tutt'altra persona), umiliata e sconvolta decide di divorziare. La casa è di sua proprietà, Paolo se ne va e Margherita si chiude nell'appartamento, non vuol più vedere nessuno, gioca una drammatica partita a dama, in cui le pedine dell'"amica", diventata nel gioco l'avversaria, sono i rossi globuletti di un medicinale. Margherita vince la partita, trangugia le capsule e, proprio mentre sta per morire, ecco che arriva Tony e con lui la salvezza. Ma il salvatore si rivela anche una persona fredda e calcolatrice: la telecamera regalata alla donna per il suo compleanno altro non era che lo strumento prescelto per registrare immagini e confessioni dal vivo e sfruttare il materiale autobiografico - con l'ausilio di una roulotte piazzata sotto casa - per un film, sul cui successo Tony è assai certo. Margherita trova la forza per scaraventare giù dal balcone quella telecamera, che stava diventando una trappola mortale.

CRITICA

"Una donna che per due ore grida e si agita e piange e ragiona ad alta voce, è comunque troppo. Se poi il motivo di tanto subbuglio è il tradimento del marito con la migliore amica, il troppo scoppia. Desta, rimane una curiosità: di quale scandalo parla il film? Di quale segreto?" (Segnocinema).

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica