SCHEDA FILM

Sayonara

Anno: 1957 Durata: 148 Origine: USA Colore: C

Genere:ROMANTICO

Regia:-

Specifiche tecniche:35 MM, TECHNIRAMA, TECHNICOLOR

Tratto da:Romanzo di James Albert Michener

Produzione:WILLIAM GOETZ PER WARNER BROS., PENNEBAKER PRODUCTIONS, WILLIAM GOETZ PRODUCTIONS

Distribuzione:WB - PANARECORD

TRAMA

Il maggiore pilota Lloyd Gruver viene trasferito dalla Corea a Kobe, in Giappone, dove giunge contemporaneamente la sua fidanzata Eileen, figlia del generale Webster. Eileen è innamorata del maggiore, il quale viceversa non è animato da un sincero affetto, ma dall'ambizione e dal desiderio di far carriera. L'aviere Kelly, appartenente al reparto comandato da Gruver, s'innamora di una giapponese e la sposa malgrado l'opposizione delle autorità americane. Alcuni giorni dopo Gruver, che ha fatto da testimone a Kelly, ha un chiarimento con Eileen e decide di rompere il fidanzamento. Il giorno stesso Gruver fa la conoscenza di Hana-Ogi, una bella danzatrice giapponese, e se ne innamora. Egli la rivede in casa di Kelly e le dichiara il suo amore, ma lei gli fa presente che non può ricambiare il suo sentimento perché legata per tutta la vita al corpo di ballo, cui appartiene fin da bambina. Intanto giunge l'ordine di rimpatrio per i militari americani che hanno sposato giapponesi, mentre alle loro mogli è vietato l'ingresso in America. Gruver tenta invano di intervenire presso le autorità in favore di Kelly, il quale, disperato per l'atteggiamento inflessibile del comando, si uccide insieme alla moglie. Il maggiore, sconvolto per la fine dell'amico, tanto più che una nuova legge permette ora ai militari di condurre le loro mogli giapponesi in America, raggiunge Hana-Ogi a Tokyo, dove ella nel frattempo si è trasferita col corpo di ballo, e le propone nuovamente il matrimonio, riuscendo finalmente a vincere la sua resistenza.

CRITICA

"Il racconto è prolisso e s'indugia in superflue verbosità; ma il regista è riuscito a comporre efficaci sequenze illustranti costumi e spettacoli esotici, ravvivate da un colore di bell'effetto. Accanto a pagine vigorosamente drammatiche o vivamente umane ve ne sono altre stanche. Notevole l'interpretazione dei protagonisti." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 43, 1958)

Trova Cinema

Box office
dal 12 al 15 settembre

Incasso in euro

  1. 1. Spider-Man: Far From Home  1.485.131
    Spider-Man: Far From Home

    Peter Parker decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando deci...

  2. 2. Serenity - L'isola dell'inganno  388.748
  3. 3. Edison - L'uomo che illuminò il mondo  384.234
  4. 4. Toy Story 4  258.275
  5. 5. Annabelle 3  231.470
  6. 6. Birba - Micio combinaguai  86.541
  7. 7. Domino  65.754
  8. 8. Aladdin  46.374
  9. 9. Pets 2 - Vita Da Animali  41.309
  10. 10. Nureyev. The White Crow  33.441

Tutta la classifica