Sapore di mare 2 - Un anno dopo1983

SCHEDA FILM

Sapore di mare 2 - Un anno dopo

Anno: 1983 Durata: 105 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:Bruno Cortini

Specifiche tecniche:PANORAMICO - TECHNICOLOR

Tratto da:personaggi ideati da Enrico e Carlo Vanzina

Produzione:PIO ANGELETTI E ADRIANO DE MICHELI PER INTERNATIONAL DEAN FILM

Distribuzione:MEDUSA DISTRIBUZIONE - AVO FILM, PANARECORD

ATTORI

Massimo Ciavarro nel ruolo di Fulvio
Isabella Ferrari nel ruolo di Selvaggia
Giorgia Fiorio nel ruolo di Giorgia
Karina Huff nel ruolo di Susan
Pascale Reynaud nel ruolo di Alina
Mauro Di Francesco nel ruolo di Uberto
Eleonora Giorgi nel ruolo di Tea Guerrazzi
Gianni Ansaldi nel ruolo di Gianni
Paolo Baroni nel ruolo di Marchesino Pucci
Angelo Maggi nel ruolo di Marchesino Pucci
Angelo Cannavacciolo nel ruolo di Paolo
Anna Pettinelli nel ruolo di Anna
Enio Drovandi nel ruolo di Cecco, il fotografo
Gianfranco Barra nel ruolo di Padre di Paolo
Ennio Antonelli nel ruolo di Morino, il bagnino
Ugo Bologna nel ruolo di Commissario Carraro
Giorgio Vignali nel ruolo di Ciccio
Gino Paoli nel ruolo di Se stesso
Little Tony nel ruolo di Se stesso
Annabella Schiavone nel ruolo di Madre di Paolo
Anna Maria Torniai
Francesca Ventura
Giovanni Tamberi
Renato Baldini
 
 
 

MONTAGGIO

Gallitti, Alberto
 

SCENOGRAFIA

Caprara, Gualtiero
 

COSTUMISTA

Laurenzi, Silvio

TRAMA

E' passato un anno, e il gruppo della Capannina si ritrova sulla spiaggia della Versilia, anni Sessanta. Solite avventurette sentimentali, soliti scherzetti da spiaggia, c'è qualche personaggio nuovo e qualcuno dei "vecchi" manca, ma, tutto sommato, le situazioni si ripetono: alcune coppie si cementano e altre si sciolgono; qui si bisticcia, lì ci si riconcilia. In fondo tutti si divertono e anche questa volta, come sempre, l'estate finisce e gli amici si separano: li rivediamo vent'anni dopo. Che tristezza: ora hanno messo giudizio, sono diventati adulti e si salutano e si lasciano con gravità e decoro.

CRITICA

"Una pellicola vacanziera all'insegna della nostalgia per gli spensierati anni sessanta. Sull'onda delle belle canzoni dell'epoca, l'amicizia, l'amore, l'avventura di un gruppo di giovani." ('Teletutto') "Stavolta non funziona neanche la colonna sonora, costretta a utilizzare gli scarti del film precedente." (Francesco Mininni, 'Magazine italiano TV') "Secondo episodio della serie e, come spesso succede, molto simile all'altro anche se molto meno 'barzelletta' e più bozzetto socioambientale. Molti personaggi, molte canzoni da sentire, finale amaro." (Laura e Morando Morandini, 'Telesette')

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica