RELIC - L'EVOLUZIONE DEL TERRORE1997

SCHEDA FILM

RELIC - L'EVOLUZIONE DEL TERRORE

Anno: 1997 Durata: 104 Origine: USA Colore: C

Genere:HORROR

Regia:Peter Hyams

Specifiche tecniche:SCOPA A COLORE

Tratto da:TRATTO DALL'OMONIMO ROMANZO DI DOUGLAS PRESTON E LINCOLN CHILD

Produzione:GAME ANNE HURD, SAM MERCER

Distribuzione:CECCHI GORI DISTIRBUZIONE (1997) - CECCHI GORI HOME VIDEO

ATTORI

Penelope Ann Miller nel ruolo di Margo Grenn
Tom Sizemore nel ruolo di Vincent D'Agosta
Linda Hunt nel ruolo di Anna Gutmbert
James Whitmore nel ruolo di Albert Frock
Clayton Rohner nel ruolo di Detective Hollingsworth
Chi Moui Lo nel ruolo di Greg Lee
Thomas Ryan nel ruolo di Parkinson
Audra Lindley nel ruolo di Dott. Zweizig
Constance Tower nel ruolo di Signora Blaisedale
Diane Robin nel ruolo di Moglie Del Sindaco Owen
Francis X. McCarthy nel ruolo di Signor Blaisedale
Lewis Van Bergen nel ruolo di John Whitney
Robert Lesser nel ruolo di Sindaco Owen
 

MUSICHE

Debney, John
 

MONTAGGIO

Kemper, Steven
 

SCENOGRAFIA

Harrison, Philip

TRAMA

Il museo di storia naturale di Chicago viene riaperto al pubblico con una grande festa, nonostante le indicazioni contrarie di Margo Green, biologa che vi lavora da tempo, e del tenente di polizia Vincent D'Agosta. Strani fenomeni si sono verificati in alcune zone del museo, e Margo sta cercando di capire quale ne sia l'origine. Mentre la festa è in corso, un essere mostruoso comincia a fare vittime, uccidendo chiunque gli capiti a tiro. Il panico dilaga tra gli invitati, alcuni cercano una via d'uscita attraverso i sotterranei, altri si rifiutano di muoversi. Margo, con l'aiuto del dott. Frock, riesce a ricostruire l'accaduto: un virus è in grado di introdurre materiale genetico nel DNA, il quale a sua volta produce un ormone che provoca mutazioni fisiche estreme. Così è successo ad un ricercatore del museo e al materiale che aveva inviato in alcune casse aperte e non controllate. Dopo molta paura, il mostro viene vinto e ucciso. Margo e il tenente si ritrovano salvi all'aperto, e lei gli restituisce la pallottola portafortuna che lui le aveva regalato.

CRITICA

La diligente regia di Peter Hyams sfrutta bene lo spazio e non fa mancare la giusta dose di suspence. (La Repubblica, Roberto Nepoti, 2/6/1997) La rivelazione finale un po' attiene allo scientifico, un po' accredita il magico, ma purtroppo non brilla per originalità. Il meglio del film è nella suggestiva scenografia creata da Philip Harrison e fotografata con la dovuta atmosfera dallo stesso regista Peter Hyams, uno dei pochissimi in grado di svolgere le due funzioni. (La Stampa, Alessandra Levantesi, 1/5/1997)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica