Quarta pagina1943

SCHEDA FILM

Quarta pagina

Anno: 1943 Durata: 90 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:COMMEDIA

Regia:Nicola Manzari

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:INAC/CERVINIA

Distribuzione:REX FILM

ATTORI

Claudio Gora nel ruolo di Stefano Biancini, l'avvocato
Valentina Cortese nel ruolo di Gianna, la sua segretaria
Paola Barbara nel ruolo di Olga, l'impiegata del banco del lotto
Bella Starace Sainati nel ruolo di La madre di Olga
Gino Cervi nel ruolo di Marco Antoni, il pregiudicato
Gino Cavalieri nel ruolo di Un compagno di Marco
Sergio Tofano nel ruolo di Professore naturalista
Lina Bacci nel ruolo di Sorella del professore
Ruggero Ruggeri nel ruolo di Tullio Vidoni, il cassiere ladro
Oretta Fiume nel ruolo di Adriana Albani
Armando Falconi nel ruolo di Il marchese
Annibale Betrone nel ruolo di Il maggiordomo del marchese
Memo Benassi nel ruolo di Vicaris, il pazzo
Elena Altieri nel ruolo di Moglie di Vicaris
Camillo Pilotto nel ruolo di Il vinaio
Pina Renzi nel ruolo di Moglie del vinaio
Luigi Almirante nel ruolo di Signor Colombo
Vera Worth nel ruolo di La moglie di Colombo
Giuseppe Zago nel ruolo di Il capufficio pignolo
Giulio Stival nel ruolo di Massimo, l'insegnante di ginnastica
Alessandra Adari
Amelia Chellini
Domenico Gambino nel ruolo di Domenico M. Gambino
Elvira Betrone
Giacomo Moschini
Giovanni Grasso
Guglielmo Sinaz
Lori Randi
Luciano Danieli
Tina Santi
 

MONTAGGIO

Tropea, Fernando
 

SCENOGRAFIA

Rosi, Piero

TRAMA

Il cassiere di una banca si impadronisce di un'ingente somma di denaro e scompare misteriosamente lasciando supporre che qualcuno lo abbia ucciso. La società di assicurazione che deve risarcire la banca, incarica un suo impiegato di eseguire delle indagini accurate. Sulla scia di alcune inserzioni sospette apparse sulla quarta pagina di un giornale, l'investigatore, coadiuvato da una intraprendente segretaria, dopo una serie di varie vicende, ora comiche e ora patetiche, riesce a dipanare la aggrovigliata matassa. La somma viene ritrovata e l'impiegato, promosso capufficio, sposerà la sua segretaria.

CRITICA

"Ci mancano i dati precisi concernenti la paternità di ciascun episodio. Dal rapido passaggio dei titoli di testa, abbiamo afferrato che alla sceneggiatura, oltre i due coautori, hanno collaborato altri quattro o sei cineasti. Il congegno, dal presunto delitto misterioso alla confessione del ladro che si dichiara pronto a pagare il proprio errore film, se non troppo speditamente, con notevole abbondanza di tipi e luoghi. Copiosa è la presenza di artisti di primo piano, specialmente teatrali. A evitare taluni punti morti poteva contribuire un maggior affiatamento fra le regia di Nicola Manzari e la direzione artistica del Gambino." (Mario Meneghini, "L'Osservatore Romano", 11 giugno 1943)

Trova Cinema

Box office
dal 19 al 22 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica