PRIMO AMORE1959

SCHEDA FILM

PRIMO AMORE

Anno: 1959 Durata: 100 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:ROMANTICO

Regia:Mario Camerini

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:COMP. ITAL. REALIZZ. ART. CINEM. E CINERIZ

Distribuzione:CINERIZ

ATTORI

Barbara Florian nel ruolo di Daniela
Carla Gravina nel ruolo di Betty
Carlo Giuffré nel ruolo di Michele
Catherine Boyle nel ruolo di Luciana
Christine Kaufmann nel ruolo di Silvia
Edoardo Toniolo nel ruolo di Padre Di Marco
Emma Baron nel ruolo di Maria Lojacono
Fabrizio Capucci nel ruolo di Amico Di Marco
Geronimo Meynier nel ruolo di Giggi
Giampaolo Rosmino nel ruolo di Padre Di Francesca
Lorella De Luca nel ruolo di Francesca
Luciana Angiolillo nel ruolo di Madre Di Francesca
Luciano Marin nel ruolo di Marco
Marcello Paolini nel ruolo di Lello
Mario Carotenuto nel ruolo di Amaduzzi Padre Lello
Mario Meniconi nel ruolo di Pietro Il Portiere
Mario Pisu nel ruolo di Paolo
Mattia Scheda nel ruolo di Padre Di Betty
Niccolo' Deguido nel ruolo di Enrico
Nietta Zocchi nel ruolo di Teresa
Paola Quattrini nel ruolo di Andreina
Raf Mattioli nel ruolo di Piero
Raimondo Van Riel nel ruolo di Nonno Di Andreina
Salvo Libassi nel ruolo di Dr. Lojacono
 

MONTAGGIO

Attenni, Giuliana

TRAMA

Il film presenta un gruppo di adolescenti e le loro prime esperienze sentimentali. Ecco Francesca, i cui genitori, prossimi alla separazione legale, sono già di fatto separati, poiché ciascuno dei due vive egoisticamente la propria vita. Le esperienze della figliola non sono coronate da felici risultati: incerta tra l'amore serio e sincero di Piero e le meno limpide attenzioni di Marco, ella finirà per perdere tutti e due. Elisabetta è una ragazza svizzera, che ha giurato a se stessa di non innamorarsi mai di un italiano. Ma la realtà non tiene conto di simili imprudenti impegni: Elisabetta s'innamora infatti di Luigi, che, figlio di un modesto veterinario italiano, è costretto dalle circostanze a spacciarsi per un ricco figlio di papà. Lello è preso da un amore sentimentale per Andreina, una ragazzina tutta mossette leziose, che si crede senza ragione una regina di cuori; mentre Enrico, il compagno inseparabile di Lello, s'innamora romanticamente della madre di Andreina, finché, messo di fronte alla realtà, il giovane avrà un brusco risveglio, che farà crollare le sue fantasiose illusioni.

CRITICA

"(...) si passa da una superficiale riesumazione di motivi, atteggiamenti a luoghi comuni falsamente spregiudicati, a racconti vivificati da una vena di sorridente poesia e da un'affettuosa introspezione psicologica (...) non manca di momenti di felice estro". (Segnalazioni Cinematografiche, volume 45, 1959)

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica