SCHEDA FILM

Primo amore

Anno: 1978 Durata: 117 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:Dino Risi

Specifiche tecniche:35 MM, VISTAVISION

Tratto da:-

Produzione:PIO ANGELETTI E ADRIANO DE MICHELI PER DEAN FILM

Distribuzione:UNITED ARTISTS - PANARECORD, DVD: 01 DISTRIBUTION HOME VIDEO (2009)

ATTORI

Ugo Tognazzi nel ruolo di Ugo Cremonesi, Picchio
Ornella Muti nel ruolo di Renata
Caterina Boratto nel ruolo di Lucy
Mario Del Monaco nel ruolo di Il direttore
Riccardo Billi nel ruolo di Augustarello
Walter Williams nel ruolo di Lucio
Augusto Caverzasio nel ruolo di Fred
Torindo Bernardi nel ruolo di Bamby
Enzo Maggio nel ruolo di Trottolino
Venantino Venantini nel ruolo di Emilio
Gianfranco Cardinali nel ruolo di Figlio di Picchio
Kathy Vanelli nel ruolo di Cognata di Picchio
Annunziata Pozzaglia nel ruolo di Donna delle pulizie
Alberto Pastorino nel ruolo di Vecchio attore a riposo
Louise Lambart nel ruolo di Vecchia attrice a riposo
André Hildebrand nel ruolo di Vecchio attore a riposo
Palmira Zaccardi nel ruolo di Vecchia attrice a riposo
Salvatore Campochiaro nel ruolo di Vecchio attore a riposo
Nino Lembo nel ruolo di Vecchio attore a riposo
Fiona Florence
Luigi Rossi
Marina Lothar Fraiese
Vittorio Zarfati
 
 

MUSICHE

Ortolani, Riz
 

MONTAGGIO

Gallitti, Alberto
 

SCENOGRAFIA

Ricceri, Luciano

TRAMA

Ugo Cremonesi, in arte Picchio, rimasto senza lavoro e in attesa di liquidazione, lascia momentaneamente il mondo dell'avanspettacolo e si rifugia a Villa Serena, una casa di ricovero per artisti anziani, diretta da un impettito Direttore, detto "il Capitano". Più vicino al tramonto che all'alba, ma non del tutto domo, Ugo sente pesare l'atmosfera da cimitero che regna nell'ospizio, non annullata dall'incontro con vecchie conoscenze come l'ex fiamma, la soubrette Lucy, o l'amico Augustarello. Un poco alla volta il maturo comico s'attacca alla 18enne cameriera Renata che, per semplicità o per curiosità o per stanchezza dell'ambiente, finisce per accettare la sua amicizia. Quando giungono i sette milioni della liquidazione, la ragazza e il suo patetico compagno si recano a Milano, a Roma e persino a Capri. Ma, non appena si esaurisce il gruzzolo, il rapporto sentimentale e paradossale si affievolisce. Quando Ugo presenta Renata alla TV privata "Sette Colli" con la speranza di un doppio ingaggio, la giovane si lascia conquistare da Emilio, uno dei dirigenti. Ugo, disperato, finisce per diverse settimane alla neuro. Quando ne esce, incontra casualmente Renata, ormai affermata, ma rifiuta il suo gesto riconoscente. Questa volta, con molta meno prosopopea, si ripresenterà a Villa Serena.

CRITICA

"C'è un vero stacco fra la prima parte del film, dal ritmo arioso, e la seconda, spezzettata in una serie di episodi piuttosto prevedibili e dal tono esasperato. 'Primo amore' ci sembra non abbia il rigore tipico delle opere di Risi, e le molte citazioni di cui è costellato (ci sono dei richiami anche a Fellini) finiscono con il limitarne i significati. Si tratta, però, di un film tutto godibile: gli interpreti sono guidati con una mano attenta e sensibile, compresi i non protagonisti, come Mario Del Monaco, l'ex tenore, che guida la casa di riposo con sapidi metodi militareschi, e Caterina Boratto, una deliziosa e svagata ex diva della rivista." (Alfio Cantelli, "Il Giornale", 20 settembre 1978)

Trova Cinema

Box office
dal 16 al 19 gennaio

Incasso in euro

  1. 1. Il primo Natale  3.142.556
    Il primo Natale

    Salvo e Valentino, un ladro e un prete, si ritroveranno a fare un viaggio nel tempo, fino all'Anno Zero....

  2. 2. Frozen 2 - Il segreto di Arendelle  1.640.886
  3. 3. L'immortale  1.114.347
  4. 4. Cena con delitto - Knives out  1.024.963
  5. 5. Un giorno di pioggia a New York  395.422
  6. 6. Che fine ha fatto Bernadette?  180.700
  7. 7. L'inganno Perfetto  151.003
  8. 8. Cetto c'è, senzadubbiamente  142.592
  9. 9. L'ufficiale e la spia  127.337
  10. 10. Midway  87.261

Tutta la classifica