SCHEDA FILM

Pole Position - I guerrieri della formula uno

Anno: 1980 Durata: 112 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:DOCUMENTARIO, SPORTIVO

Regia:James Davis|Oscar Orefici|Ronald King

Specifiche tecniche:PANORAMICO

Tratto da:-

Produzione:ALESSANDRO FRACASSI PER RACING PICTURES

Distribuzione:VARIETY MARTINO

ATTORI

Mario Andretti nel ruolo di Se stesso
Carlo Chiti nel ruolo di Se stesso
Elio De Angelis nel ruolo di Se stesso
Patrick Depailler nel ruolo di Se stesso
Enzo Ferrari nel ruolo di Se stesso
Emerson Fittipaldi nel ruolo di Se stesso
Wilson Fittipaldi nel ruolo di Se stesso
Bruno Giacomelli nel ruolo di Se stesso
Jean Pierre Jabouille nel ruolo di Se stesso
Alan Jones nel ruolo di Se stesso
Niki Lauda nel ruolo di Se stesso
Maurizio Merli nel ruolo di Se stesso
Luca Montezemolo nel ruolo di Se stesso
Paul Newman nel ruolo di Se stesso
Enzo Osella nel ruolo di Se stesso
Didier Pironi nel ruolo di Se stesso
David Purley nel ruolo di Se stesso
Clay Regazzoni nel ruolo di Se stesso
Carlos Reutmann nel ruolo di Se stesso
Jody Scheckter nel ruolo di Se stesso
Tommaso Tommasi nel ruolo di Se stesso
Gilles Villeneuve nel ruolo di Se stesso
Roger Williamson nel ruolo di Se stesso
 

MONTAGGIO

Morra, Mario

TRAMA

Brani di repertorio che illustrano i problemi tecnici dell'automobilismo, il variopinto carrozzone dello spettacolo, i drammi dei piloti e dei costruttori.

CRITICA

"Come tutti sanno, il documentario non è figlio del cinema a soggetto (vedi i Fratelli Lumières) ed ha compiuto una sua validissima evoluzione tecnica, artistica e didattica. Una strada difficile, anche se non impossibile, è toccata al lungometraggio documentaristico che, per i suoi elevati costi tende a raggiungere il grosso pubblico pagante e si trova costretto a rivaleggiare con il film a soggetto sul campo commerciale. Ma anche in questo particolare fenomeno, la storia del cinema, passata e recente, dimostra che l'obiettivo è possibile con alcune condizioni: offrire un interesse con la materia scelta e con gli spezzoni montati; soddisfare l'intelligenza e la curiosità degli spettatori con distribuzioni e illustrazioni adeguate. I responsabili di questo 'Pole Position' sembrano avere ignorato i suesposti dati di esperienza e di buon senso. Essi hanno mirato a una malintesa commercialità ammonticchiando confusamente il materiale raccolto (di cui una buona metà è ripetitivo e didatticamente pleonastico), pensando che l'interesse potesse nascere solo dalla parata di personalità (corridori, divi occasionalmente presenti, tecnici), e dalla replicata presentazione di episodi clamorosi e tragici. In modo particolare, nella distribuzione generale degli spezzoni non si nota alcuna forma di logica. Un prodotto del genere, per conseguenza, può interessare unicamente i patiti dello sport automobilistico". ('Segnalazioni Cinematografiche', vol. 90, 1981)

Trova Cinema

Box office
dal 20 al 23 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  2.396.109
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Sonic. Il film  1.445.090
  3. 3. Parasite  1.401.083
  4. 4. Odio l'estate  980.701
  5. 6. Dolittle  586.384
  6. 7. 1917  451.440
  7. 8. Fantasy Island  351.059
  8. 9. Jojo Rabbit  199.387
  9. 10. Il diritto di opporsi  114.843

Tutta la classifica