Piigs2017

SCHEDA FILM

Piigs

Anno: 2017 Durata: 76 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:DOCUMENTARIO

Regia:Federico Greco|Mirko Melchiorre|Adriano Cutraro

Specifiche tecniche:DCP

Tratto da:-

Produzione:STUDIO ZABALIK DI ALESSANDRO PEZZA, IN COLLABORAZIONE CON RADICAL PLANS DI HAIDER RASHID, CON IL CONTRIBUTO DI ROOM 23

Distribuzione:FIL ROUGE MEDIA

ATTORI

Noam Chomsky nel ruolo di Se stesso
Warren Mosler nel ruolo di Se stesso
Yanis Varoufakis nel ruolo di Se stesso
Paul De Grauwe nel ruolo di Se stesso
Stephanie Kelton nel ruolo di Se stessa
Erri De Luca nel ruolo di Se stesso
Federico Rampini nel ruolo di Se stesso
Paolo Barnard nel ruolo di Se stesso
Vladimiro Giacché nel ruolo di Se stesso
Marshall Auerback nel ruolo di Se stesso
Claudia Bonfini nel ruolo di Se stessa
Stefano Fassina nel ruolo di Se stesso
Claudio Santamaria nel ruolo di Narratore
 

MONTAGGIO

Greco, Federico

TRAMA

Un film a metà strada tra "Inside Job" e le storie proletarie di Ken Loach. È un viaggio affascinante e rivoluzionario nel cuore della tragica crisi economica europea. Realizzato da tre filmmaker dopo cinque anni di ricerche e due di riprese, è un'immersione senza precedenti e senza censure nei dogmi dell'austerity e afferma con la voce di prestigiosi economisti, intellettuali ed esperti internazionali che l'origine della crisi dei debiti europei non risiede nell'inadeguatezza delle popolazioni dei Paesi in crisi ma nelle fondamenta stesse dell'euro. Il documentario racconta anche le dirette conseguenze dell'austerity a Roma, concentrandosi sulla storia della sopravvivenza di una Cooperativa sociale che assiste disabili e persone svantaggiate. Dintorni di Roma, oggi. Claudia sta provando a salvare la Cooperativa "Il Pungiglione" dal fallimento. "Il Pungiglione" ha un credito di un milione di euro dal comune e dalla regione e rischia di chiudere per sempre: 100 dipendenti perderanno il lavoro e 150 disabili rimarranno senza assistenza. È una bomba sociale a orologeria. È vero che nell'Eurozona non c'è alternativa all'austerity, al Fiscal Compact, al pareggio di bilancio, ai tagli alla spesa sociale? Al fallimento del "Pungiglione"?

Trova Cinema

Box office
dal 9 al 12 novembre

Incasso in euro

  1. 1. Thor: Ragnarök  1.710.317
    Thor: Ragnarök

    Thor è imprigionato dall'altro lato dell'universo senza il suo potente martello e deve lottare contro il tempo per tornare ad Asgard e fermare il "Ragnarök" - la distruzione del suo mondo e la fine della civiltà asgardiana ...

  2. 2. Saw: Legacy  989.507
  3. 3. It  967.849
  4. 4. La ragazza nella nebbia  964.620
  5. 5. Capitan Mutanda - Il film  758.172
  6. 6. Geostorm  715.508
  7. 7. Vittoria e Abdul  650.910
  8. 8. Terapia di coppia per amanti  519.225
  9. 9. Non c'è campo  307.604
  10. 10. Mistero a Crooked House  282.903

Tutta la classifica