Piedipiatti1991

SCHEDA FILM

Piedipiatti

Anno: 1991 Durata: 92 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:COMICO

Regia:-

Specifiche tecniche:PANORAMICO A COLORI

Tratto da:-

Produzione:CECCHI GORI GROUP TIGER- ALTO VERBANO PERPENTAFILM

Distribuzione:PENTA DISTRIBUZIONE - PENTAVIDEO, CECCHI GORI HOME VIDEO

TRAMA

Uscito dal carcere, l'informatore della polizia "Er Soffia" riferisce all'amico brigadiere Vasco Sacchetti che un grosso spacciatore di droga colombiano sta per offrire, pur non conoscendolo personalmente, ad Angelo l'"Americano", losco padrone di un night della capitale, l'esclusiva del suo prodotto per la zona del Lazio. Sacchetti, riuscito con uno stratagemma ad arrestare Angelo, si sostituisce a questi e si reca all'appuntamento col colombiano, Carlos, portando un miliardo in banconote false, prelevate dal magazzino della polizia. Mentre sta per incastrare e arrestare il malvivente con il suo luogotenente l'operazione viene rovinata per colpa di due suoi colleghi. Cosicchè i malviventi riescono a sottrarre la valigetta col denaro falso e fuggono; il capo di Vasco gli toglie il caso; Angelo è liberato per mancanza di prove. Mentre "Er Soffia", per punizione, viene assassinato dai colombiani, Sacchetti apprende che il miliardo falso è già spacciato a Milano, dove si reca subito in aereo. Frattanto il brigadiere milanese Silvio Caporati, che sta dando la caccia ai falsari, in una retata, arresta anche Sacchetti. Chiarito l'equivoco, Caporati è obbligato a far ripartire il collega per la capitale: Vasco riesce con uno stratagemma a non partire e giunge nella casa del luogotenente di Carlos proprio in tempo per salvare la vita di Caporati ed ottenere dal malvivente il recapito dell'amante di Carlos. Sorvegliando la casa della donna i due poliziotti assistono alla morte del malvivente per infarto: impadronitisi del cadavere, lo fanno passare per vivo, e possono così incontrare il misterioso personaggio che è a capo dell'affare droga in Italia. Scoprono che si tratta dell'ing. Aldo Rotelli, un benefattore internazionale, lo raggiungono e stanno per arrestarlo, quando quello fugge, affidandoli ai suoi accoliti, perchè li uccidano. Ma i due si salvano, e, raggiuntolo a Venezia, trovano la droga in una nave colombiana e denunciano pubblicamente Rotelli durante una cerimonia ufficiale. Dopo un inseguimento rocambolesco nella laguna, il malfattore viene arrestato, ma il questore si attribuisce tutto il merito dell'operazione, e i due brigadieri, amareggiati, decidono d'andare al casinò a giocarsi il miliardo falso.

CRITICA

"Carlo Vanzina costruisce con ingredienti collaudati un prodotto professionale di genere. Il film ha un montaggio serrato e si avvale di una piacevole colonna sonora di Bruno Kassar." (Giovanna Grassi, Il Corriere della Sera) "Vanzina ha scritto con Benvenuti, De Bernardi e il fratello Enrico, quello che definisce "un film divertente dai mezzi anche spettacolari." (Paolo Scotti, Il Giornale) "Il perno del film, sono i due protagonisti che si propongono come un "duo" comico così allegro da augurarsi di ritrovarlo anche in futuro. Gli altri, mezzo anonimi, intorno a loro, non incidono, ma fanno macchia di colore; e questo basta." (Gian Luigi Rondi, Il Tempo) "Piedipiatti è un film non del tutto riuscito, un poco inerte, meno divertente di quanto potrebbe essere, però singolare. Una commedia poliziesca, più che un film comico con poliziotti." (Lietta Tornabuoni, La Stampa) "Il film nonostante il filo comico, non può non andare a toccare dolenti note della società italiana d'oggi e confluisce in un finale balordo che non salva neppure la polizia. Fra i comprimari la bergamasca Mirella Falco, piccola e saporita." (Franco Colombo, L'Eco di Bergamo) "Il brio e il ritmo della vicenda sono di stillati dall'ennesima coppia comica, Montesano Pozzetto." (Valerio Caprara, Il Mattino)

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica