SCHEDA FILM

PICNIC

Anno: 1955 Durata: 115 Origine: USA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:-

Specifiche tecniche:CINEMASCOPE TECHNICOLOR

Tratto da:OPERA TEATRALE OMONIMA DI WILLIAM INGE

Produzione:COLUMBIA PICTURES CORPORATION

Distribuzione:CEIAD - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO (WINNERS)

TRAMA

In una piccola città del Kansas, alcuni conoscenti e vicini di casa organizzano un picnic di fine settimana. Vi partecipano: Flora Ovens, una vedova con le sue due figliole, Madge e Millie, la prima bella, ma non troppo intelligente, la seconda, piu' giovane, studentessa e sbarazzina; Helen Potts, una signora anziana maestra, Rosemary che abita presso gli Ovens, con l'amico Howard, un uomo maturo; Alan, figlio d'un direttore di silos, innamorato di Madge. Madge non ricambia il sentimento di Alan, perché crede sia attratto soltanto dalla sua bellezza: ma sua madre vorrebbe farglielo sposare, trattandosi di un buon partito. All'ultimo momento si unisce alla comitiva Hal Carter, un giovane aitante, che fa una vita vagabonda ed è venuto in città nella speranza di trovar lavoro con l'aiuto dell'amico Alan, conosciuto all'università. Hal è invitato a partecipare al picnic per far compagnia a Millie, rimasta senza cavaliere. Madge viene eletta reginetta della festa e tutto procede bene tra la generale allegria e i giochi: si beve anche qualche bicchiere piu' del necessario. Ad un certo punto Madge lascia Alan e si mette a ballare con Hal: questo provoca il risentimento dell'innamorato, mentre Millie resta delusa. L'intervento inopportuno di Rosemary, mezza ubriaca, serve ad aumentare la tensione, mentre Hal decide d'andarsene. Madge lo segue; i due si scambiano delle confidenze e comprendono alla fine d'amarsi, Madge torna a casa a tarda notte: Millie, che ha compreso come la sorella sia animata da un serio sentimento, le chiede scusa delle sue bizze. Il giorno dopo il maturo Howard sposa Rosemary; Hal deve fuggire per una denuncia di Alan, irritato per lo scacco subito, e Madge, che ha trovato finalmente il vero amore, lo segue. La signora Ovens, malgrado la sua apprensione, finisce per rassegnarsi, convinta dalle parole della signora Helen Potts.

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica