SCHEDA FILM

PALLE D'ACCIAIO

Anno: 1985 Durata: 98 Origine: USA Colore: C

Genere:COMICO

Regia:-

Specifiche tecniche:SCOPE A COLORI

Tratto da:-

Produzione:DEBRA HILL

Distribuzione:C.I.D.I.F. (1990) - WARNER HOME VIDEO (GLI SCUDI)

TRAMA

Nel grattacielo della grande multinazionale INC, a capo della quale sta il cinico Helms, ogni giorno avvengono del conflitti fra i dirigenti per la conquista del potere. La mattina in cui Jack Issel Junior prende servizio per la prima volta assiste alla morte di due fra i più importanti manager: Stedman, che si suicida gettandosi dalla finestra, perchè licenziato, e Howard Grass, colpito da malore, e resta sconvolto vedendo i loro colleghi cercare subito di accaparrarsi i posti dei defunti. Jack è il figlio di un importante senatore, perciò è accolto cortesemente dai superiori, e affidato a Max, che deve fargli da maestro sul modo di destreggiarsi nell'ambiente. Egli comincia ad occuparsi di pubbliche relazioni, e riceve, fra gli altri, la graziosa Rachel, che si batte per evitare la chiusura ad Allenville di una fabbrica appartenente alla INC, cosa che provocherebbe la rovina della cittadina, mentre la multinazionale sta facendo solo una manovra per lucro. Jack s'innamora subito di Rachel e la corteggia, mentre la sua carriera avanza in modo rapidissimo. Egli viene inviato a rappresentare la società ad Allenville, dove si svolgono manifestazioni di protesta riprese dalla televisione, e dove ritrova Rachel, che fa volantinaggio. Invece di dichiarare alla stampa delle falsità, come gli è stato ordinato, Jack dice la verità sul caso, provocando grande scalpore e il suo immediato licenziamento. Ma ora Rachel ricambia il suo amore. In seguito, poichè la stampa loda all'unanimità la INC per aver riconosciuto pubblicamente i propri torti, per mezzo delle dichiarazioni di Jack, questi viene prontamente riassunto nella società, e scopre che Rachel è la figlia di Helms, col quale ha dei dissapori, perchè lei difende la povera gente. Quando Jack riceve dal capo l'ordine di consegnare 2 milioni di dollari in contanti al generale Sanchez, un losco avventuriero dell'America centrale, li dà invece ai dimostranti di Allenville, causando così le dimissioni di Helms, e rendendo Rachel improvvisamente proprietaria di gran parte della INC. I due giovani si amano felici e lui ora va in ufficio con l'elicottero.

CRITICA

Decisamente poco graffiante come satira sulle multinazionali e sui giovani in carriera (il finale, poi, lascia alquanto a desiderare) nonostante i dialoghi vivaci e talvolta acuti e gli ottimi interpreti, caratteristi in specie. (Laura e Morando Morandini, Telesette) Un po' satira, un po' comicità, demenziale. Prevale la seconda, anche perchè il regista aveva già diretto la seconda parte de "L'aereo più pazzo del mondo". Ma, su tutto, prevale il raffinatissimo titolo italiano: probabilmente sarebbe piaciuto a Superman. (Francesco Mininni, Magazine Italiano tv)

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 maggio

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234
  10. 10. Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)  121.947

Tutta la classifica