Padri e figli1957

SCHEDA FILM

Padri e figli

Anno: 1957 Durata: 92 Origine: FRANCIA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:Mario Monicelli

Specifiche tecniche:TOTALSCOPE, CINEMASCOPE

Tratto da:-

Produzione:GUIDO GIAMBARTOLOMEI PER ROYAL FILM (ROMA) - FILMEL, LYRICA (PARIGI)

Distribuzione:CINERIZ

ATTORI

Vittorio De Sica nel ruolo di Vincenzo Corallo
Lorella De Luca nel ruolo di Marcella Corallo, figlia di Vincenzo
Riccardo Garrone nel ruolo di Carlo Corallo, il figlio di Vincenzo
Marcello Mastroianni nel ruolo di Cesare Marchetti
Fiorella Mari nel ruolo di Rita Marchetti
Franco Interlenghi nel ruolo di Guido Blasi
Antonella Lualdi nel ruolo di Giulia Blasi
Memmo Carotenuto nel ruolo di Amerigo Santarelli
Marisa Merlini nel ruolo di Ines Santarelli
Ruggero Marchi nel ruolo di Vittorio Bacci, il chirurgo
Gabriele Antonini nel ruolo di Sandro Bracci
Emma Baron nel ruolo di Signora Bacci, moglie di Vittorio
Franco Di Trocchio nel ruolo di Alvaruccio
Raffaele Pisu nel ruolo di Vezio Bacci
Franca Gandolfi
 
 

MONTAGGIO

Serandrei, Mario
 

SCENOGRAFIA

Gherardi, Piero
 

COSTUMISTA

Gherardi, Piero

TRAMA

Lo studente liceale Sandro Bacci è innamorato di Marcella Corallo, una ragazza del ginnasio. Quando un giorno decidono di marinare la scuola per trascorrere qualche ora insieme, però, il preside informa i rispettivi genitori. Mentre il padre di Marcella, proprietario di una sartoria di lusso, vedovo e impenitente don giovanni, è incapace di mostrarsi severo con sua figlia, il professor Bacci, medico integgerrimo, redarguisce a lungo suo figlio prima di perdonarlo. Mentre i due padri, di comune accordo, decidono di sorvegliare meglio i due ragazzi, nel frattempo all'interno dello studio medico del dottor Bacci, si intrecciano altre storie. C'è la signora Blasi, che aspetta un figlio e tormenta continuamente suo marito. C'è Ines Santarelli, infermiera di fiducia del medico e madre di cinque ragazzini turbolenti. La signora Blasi dà alla luce due gemelli che le cambieranno la vita, mentre Ines, dal momento che uno dei suoi figli si ammala di morbillo, è costretta ad affidare gli altri a parenti e amici. Alvaruccio, il più monello dei cinque, finisce a casa di Rita, sorella di Ines, e finirà per guadagnarsi l'affetto di suo marito Cesare, che soffrirà nel vederlo tornare a casa propria. Nessun padre potrà resistere ai propri figli, tantomeno il dottor Bacci e il signor Corallo...

CRITICA

"Con questo 'Padri e figli' che per la massa del pubblico risulta divertente e di un roseo moralismo, Monicelli offre la misura delle sue possibilità che sorpassano il 'genere' della commedia popolare (...). Nel film, infatti, si avverte un certo sottofondo più serio che, però, si dissolve nella brillante vernice esteriore. Ma il sottofondo c'è e c'è una maturità di mestiere (...)". (Luigi Chiarini, "Panorama del Cinema Contemporaneo", 1947-1957, in "Bianco e Nero", 1957). "Piacevole, spiritosa e acuta commedia social-sentimentale dell'emergente Mario Monicelli, che con tocco leggero e sottile umorismo taglia e cuce abilmente tre episodi incrociati nella Roma della piccola borghesia. Davanti alla macchina da presa si muovono alcuni popolarissimi attori degli anni Cinquanta, tra cui spicca per simpatia la grande caratterista Marisa Merlini". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 11 ottobre 2001)

Trova Cinema

Box office
dal 11 al 14 luglio

Incasso in euro

  1. 1. Arrivederci professore  515.484
    Arrivederci professore

    Quando Richard, professore universitario di mezz'età, scopre di avere un cancro allo stadio terminale, decide di rivoluzionare la sua vita e godersi a pieno il tempo che gli rimane. La sua complicata relazione sentimentale ...

  2. 2. Pets 2 - Vita Da Animali  478.576
  3. 3. Aladdin  370.377
  4. 4. La Bambola Assassina  302.746
  5. 5. X-Men: Dark Phoenix  283.069
  6. 6. Il traditore  145.432
  7. 7. I morti non muoiono  137.394
  8. 8. Rapina a Stoccolma  95.631
  9. 9. Godzilla 2  91.006
  10. 10. Il grande salto  54.683

Tutta la classifica