SCHEDA FILM

Orchidea nera

Anno: 1958 Durata: 96 Origine: USA Colore: B/N

Genere:ROMANTICO

Regia:-

Specifiche tecniche:35 MM, VISTAVISION

Tratto da:-

Produzione:MARCELLO GIROSI E CARLO PONTI PER PARAMOUNT PICTURES

Distribuzione:PARAMOUNT - CIC VIDEO

TRAMA

Rosa Bianco, di origine italiana, è rimasta vedova in giovane età, con un figlio di dieci anni, Ralphie. Il suo matrimonio con Tony era stato felice: ma il marito, volendo soddisfare le aspirazioni di Rosa, s'era introdotto nell'ambiente della malavita ed era stato ucciso nel corso di un conflitto tra gangsters. Rosa sa che è stata principalmente colpa sua se il marito ha abbandonato la retta via, e ne prova rimorso. Trovato lavoro come operaia in un laboratorio di fiori finti, è preoccupata per il figliolo, Ralphie, che sembra voglia seguire le orme del padre ed è stato chiuso in un riformatorio. Il solo conforto che le resti è l'amicizia di Frank Valente, un uomo di mezz'età, anche lui di origine italiana, che da tempo è innamorato di lei. Dapprima Rosa rifiuta la sua corte, ma quando un giorno Frank, accompagnandola al riformatorio, chiede di sposarla, ella acconsente: anche Ralphie è lieto della sua decisione. Ma Frank, vedovo da molti anni, ha una figlia adulta, Mary, che si oppone alle nozze del padre con la vedova del gangster: ella è fidanzata, ma per restare col padre rompe il fidanzamento e si chiude nella sua camera in preda ad una crisi nervosa. Di fronte all'atteggiamento di Mary, Rosa decide di rinunziare al proposito di unirsi a Frank; ma Ralphie, che contava sul matrimonio della madre per riacquistare la libertà, fugge dal riformatorio.Trovatolo dopo affannose ricerche, Frank lo convince a ritornare nell'istituto. Rosa ha intanto affrontato Mary, che pentita della sua irragionevole opposizione, vi rinuncia. Rosa potrà avere di nuovo una famiglia.

CRITICA

"Il film ritrae con fedeltà l'ambiente degli emigrati italiani; ma la vicenda è convenzionale ed ispirata ad un facile sentimentalismo. Regia sicura, interpretazione buona". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 445, 1959)

Trova Cinema

Box office
dal 10 al 13 ottobre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica