Onora il padre1973

SCHEDA FILM

Onora il padre

Anno: 1973 Durata: 98 Origine: USA Colore: -

Genere:DRAMMATICO

Regia:Paul Wendkos

Specifiche tecniche:35 MM (1:1.33) - DE LUXE, EASTMANCOLOR

Tratto da:romanzo omonimo di Gay Talese (ed. TEADUE, 1994)

Produzione:HALCYON PRODUCTIONS, METROMEDIA PRODUCTIONS

Distribuzione:FOX

ATTORI

Joseph Bologna nel ruolo di Salvatore Bonnano
Brenda Vaccaro nel ruolo di Rosalie Bonnano
Raf Vallone nel ruolo di Joseph Bonnano
Richard Castellano nel ruolo di Frank Labruzzo
Joe De Santis nel ruolo di Joe Magliocco
Gilbert Green nel ruolo di Gaspare de Gregorico
Marc Lawrence nel ruolo di Stefano Magaddino
Louis Zorich nel ruolo di Joe Notario
Felice Orlandi nel ruolo di Perrone
James Sloyan nel ruolo di Pete Notario
Roger De Koven nel ruolo di William P. Maloney
Robert Burr nel ruolo di Kreiger
Carmine Caridi nel ruolo di Nick
Antonia Rey nel ruolo di Sig.ra Profaci
 

SOGGETTO

Talese, Gay
 

SCENEGGIATORE

Carlino, Lewis John
 

MUSICHE

Duning, George
 

MONTAGGIO

Hasley, Richard
 

SCENOGRAFIA

Maus, Rodger

TRAMA

Da un po' di tempo Joseph Bonanno, boss di una delle "famiglie" mafiose newyorkesi, si è reso indipendente nei confronti degli altri gruppi. Temendo lo scoppio di disastrose guerre intestine, Magaddino, capo dei capi, ottiene da "La Commissione" l'esautorazione del ribelle e la sua sostituzione con Gaspare di Gregorio. Joseph, nonostante la defezione di alcuni dipendenti e amici, reagisce affidando il comando al figlio Salvatore costretto ad interrompere gli studi presso l'Università e a lasciare la pacifica California. Il nuovo venuto, desideroso di "onorare il padre" combattendo una guerra non propria rimane a lungo incerto anche perché il padre si è reso latitante. L'inazione della famiglia Bonanno permette agli avversari di acquistare posizione mediante delitti a catena. L'improvvisa apparizione di Joseph di fronte al magistrato risolleva tenuemente le sorti della "famiglia". Salvatore, nonostante l'opposizione netta della moglie Rosalia, inizia una azione decisa che preoccupa Magaddino.

CRITICA

"Confuso nella parte iniziale e costantemente lento". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 76, 1974)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica