The Twilight Saga: New Moon2009

SCHEDA FILM

The Twilight Saga: New Moon

Anno: 2009 Durata: 130 Origine: USA Colore: C

Genere:AZIONE, HORROR, ROMANTICO, THRILLER

Regia:Chris Weitz

Specifiche tecniche:-

Tratto da:romanzo omonimo di Stephenie Meyer (ed. Fazi, coll. Lain)

Produzione:IMPRINT ENTERTAINMENT, SUMMIT ENTERTAINMENT, TROY RODRIGUEZ PRODUCTIONS

Distribuzione:EAGLE PICTURES

ATTORI

Kristen Stewart nel ruolo di Bella Swan
Robert Pattinson nel ruolo di Edward Cullen
Taylor Lautner nel ruolo di Jacob Black
Ashley Greene nel ruolo di Alice Cullen
Peter Facinelli nel ruolo di Dottor Carlisle Cullen
Elizabeth Reaser nel ruolo di Esme Cullen
Kellan Lutz nel ruolo di Emmett Cullen
Nikki Reed nel ruolo di Rosalie Hale
Jackson Rathbone nel ruolo di Jasper Hale
Bronson Pelletier nel ruolo di Jared
Alex Meraz nel ruolo di Paul
Billy Burke nel ruolo di Charlie Swan
Chaske Spencer nel ruolo di Sam Uley
Edi Gathegi nel ruolo di Laurent
Rachelle Lefevre nel ruolo di Victoria
Michael Sheen nel ruolo di Aro
Dakota Fanning nel ruolo di Jane
Charlie Bewley nel ruolo di Demetri
Alessandro Federico nel ruolo di Poliziotto
Gil Birmingham nel ruolo di Billy Black
Jamie Campbell Bower nel ruolo di Caius
Justine Wachsberger nel ruolo di Gianna
Michael Welch nel ruolo di Mike Newton
 

SOGGETTO

Meyer, Stephenie
 

SCENEGGIATORE

Rosenberg, Melissa
 
 

MONTAGGIO

Lambert, Peter
 

SCENOGRAFIA

Brisbin, David
 

COSTUMISTA

Monaghan, Tish

TRAMA

Uno sfortunato evento occorso durante la festa per il diciottesimo compleanno di Bella porterà Edward e i suoi familiari ad andare via da Forks, per proteggere la ragazza. A seguito di ciò Bella, addolorata per la separazione dal suo amato, cadrà in una forte depressione da cui uscirà parzialmente grazie all'amicizia con Jacob Black, un ragazzo apparentemente normale che, in realtà, ha in sé il gene del licantropo. Una serie di premonizioni equivocate riporteranno Edward e Bella in contatto ma nuove insidie e l'ira dei Volturi metteranno ancora una volta a dura prova l'amore tra i due ragazzi.

CRITICA

"Se in 'Twilight', primo dei film ispirati alla fortunata saga vampiresca di Stephanie Myers, la cineasta Catherine Hardwicke aveva con una certa sensibilità evidenziato il motivo della fatale attrazione dei giovanissimi verso la morte e la diversità come rispecchiamento dei subbuglio interiore che accompagna il passaggio all'età adulta, Chris Weitz, regista di questo secondo capitolo di 'New Moon', si limita ad accentuare il lato cupo e gotico della storia dando per scontato che personaggi e fatti siano noti al pubblico. Il che amplifica il senso di staticità del racconto che si anima solo alla fine, quando nella cornice medioevale di un borgo italiano rientra in scena Edward e insieme a lui i Volturi, supremi e crudeli signori dei vampiri. Efficaci i lupi creati in computer graphic." (Alessandra Levantesi, 'La Stampa', 20 novembre 2009) "Peccato, quindi, che 'Twilight: New Moon', nella sua versione cinematografica, sia una delusione cocente. Se già il libro aveva perso lo smalto del primo capitolo, qui il passaggio di consegne alla regia dall'ottima Catherine Hardwicke al mestierante Chris Weitz è davvero traumatico. Due ore e dieci minuti di noia imbarazzante, nonostante l'aggiunta dei giovani allupati mannari." (Boris Sollazzo, 'Liberazione', 2° novembre 2009) "In attesa che incisivi 'Scary Movie' lo addentino, il seguito di 'Twilight' fa già di tutto per sembrare la propria parodia: emostatiche lungaggini da fotoromanzo emotivo, un protagonista che (ehm) recita con un polmone solo, vampiri e licantropi così protettivi da far suicidare VanHelsing, scene madri nel bosco in stile telenovela uzbeka (o Sandra&Raimondo quando scimmiottavano Tarzan). (...) Cosa di questo poco originale miele fantasy conquista ragazzine adoranti e (imperdonabili) mamme? L'unione impossibile? Il primo/ultimo amore? I dialoghi da sms? La sofferenza a vita bassa? O, come sostiene Er Lepre, romantico kickboxer di Anzio: 'Alle pischelle de oggi piace soffrì al cinema, poi uscite fanno le peggio cose'. Nuova cinetrasfusione il 20 giugno." (Alessio Guzzano, 'City', 20 novembre 2009)

Trova Cinema

Box office
dal 19 al 22 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica