MICKEY OCCHI BLU1999

SCHEDA FILM

MICKEY OCCHI BLU

Anno: 1999 Durata: 102 Origine: USA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:-

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:ELIZABETH HURLEY E CHARLES MULVEHILL PER SIMIAN FILMS PRODUCTION/CASTLE ROCK

Distribuzione:UIP (2000) - UNIVERSAL PICTURES VIDEO

TRAMA

Banditore d'aste di origine inglese, Michael lavora a New York e ama l'italoamericana Gina Vitale. Fidanzati ormai da tempo, una sera Michael chiede a Gina di sposarlo ma inaspettatamente si sente opporre un rifiuto. Solo più tardi Gina trova la forza per spiegargli che suo padre Frank è uno dei capimafia della città e le ha sempre rovinato ogni relazione sentimentale, cercando di coinvolgere i fidanzati nei suoi loschi traffici. Michael dice che con lui le cose andranno diversamente, non avrà nulla a che vedere con la 'famiglia'. Ma non appena entra in confidenza con Frank, Michael si vede costretto al primo favore: mettere all'asta i terribili quadri del figlio dello zio Vito. E subito dopo in ufficio arriva l'FBI. Ormai il ghiaccio è rotto. Per non far preoccupare Gina, Michael si vede costretto a sotterfugi ancora maggiori. Coinvolto in un omicidio, chiede aiuto a Frank per sbarazzarsi del cadavere. Gina rompe il fidanzamento, mentre i parenti dell'ucciso vogliono eliminare Michael che, vista la mala parata, si trasforma nel cattivo e temuto Mickey occhi blu. Per mettere fine alla caccia, l'FBI elabora un piano che prevede il matrimonio tra Michael e Gina. Durante il ricevimento, Frank fa finta di uccidere Michael, anche Gina viene colpita. E a questo punto l'FBI arresta i colpevoli. Gina è viva ma si sente presa in giro e scappa. Michael la insegue. Nel parco riesce a fermarla e a spiegarle tutto. Ora i due possono sposarsi sul serio.

CRITICA

"Le premesse del soggetto di Adam Schneinman e Robert Kuhn lasciano sperare uno svolgimento effervescente tipo 'A qualcuno piace caldo', ma il regista canadese di estrazione televisiva Kelly Makin non è il nuovo Billy Wilder. Sicché le disavventure del protagonista, susseguendosi secondo effetti prevedibili fra morti ammazzati e inseguimenti a rotta di collo, riescono a strappare solo occasionalmente qualche risatina". (Alessandra Levantesi, 'La Stampa', 19 marzo 2000).

Trova Cinema

Box office
dal 7 al 10 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica