SCHEDA FILM

MARITI MOGLI AMANTI

Anno: 1988 Durata: 107 Origine: FRANCIA Colore: C

Genere:COMICO

Regia:-

Specifiche tecniche:PANORAMICA

Tratto da:-

Produzione:TELEMA, CINE 5, LES FILMS FRANCAIS/MARIN KARMITZ

Distribuzione:MIKADO FILM (1989) - AVO FILM

TRAMA

In vacanza nella bella Isola di Rè questa volta ci vanno i mariti, alcuni dei quali con prole al seguito (le mogli restano più che volentleri a Parigi per amor di pettegolezzi, incontri e libertà): Martin (un modesto scrittore) ha con sè due petulanti ragazzi; il giovane Clèment (l'innamorata è nella Capitale anche lei, ma lui è occupatissimo con Jacqueline, la bionda e intraprendente moglie del dottor Jacques); Bruno, cupo e rancoroso, perchè una moglie ninfomane lo ha lasciato; l'anziano editore Tocanier. A Parigi, invece, grandi raduni femminili nei vari caffè: Odette, un pò svagata e romantica (innamorata di un timido dentista, a cui alla fine si concede con entusiasmo); Marie Françoise Tocanier, gelosissima della segretaria del marito editore, al quale finirà con il trovare, a furia di maneggi (perfino una fattura con il sangue di un pennuto) una segretaria nuova più graziosa della precedente; la moglie di Martin, una con garçonnière, cedibile alle amiche dietro tempestiva richiesta. Passano le vacanze, là sotto il sole, in partitelle di pesca e passeggiate in bicicletta in riva al mare, qua in mètro o nei locali parigini, sparlando e straparlando a ruota libera di se stesse e di tutto. Poi quasi tutti si ritrovano nell'isola, a esperienze fatte e ad avventure concluse, i ricordi cominciano a sfocarsi, l'autunno non è lontano e la vita cosiddetta normale torna ad imporre i suoi ritmi di sempre.

CRITICA

Un gustoso rovesciamento delle parti, ideato da un regista che senza vacanze al mare non esisterebbe. Niente di particolarmente, ma il poco che c'è è sorretto da un certo gusto. (Francesco Mininni, Magazine italiano tv) Un film tutto filamenti che si intrecciano, si annodano e si sciolgono superficialmente, complice il tambureggiante, fastidioso fuoco di artificio di battute e pensieri a firma di Oscar Wilde, Follain, Stendhal ed altri, messi in bocca a personaggi esagitati e sciocchi. (Segnalazioni Cinematografiche)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica