Manovre d'amore1941

SCHEDA FILM

Manovre d'amore

Anno: 1941 Durata: 82 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:COMMEDIA

Regia:Gennaro Righelli

Specifiche tecniche:-

Tratto da:commedia "Guerra in tempo di pace" di Gustav von Moser e Franz von Schönthan

Produzione:ICI

Distribuzione:ICI

ATTORI

Antonio Gandusio nel ruolo di Tibiday
Jole Voleri nel ruolo di Mary
Jone Morino nel ruolo di Matilde
Clara Calamai nel ruolo di Agnesel l'istitutrice
Vera Bergman nel ruolo di Elisa
Antonio Centa nel ruolo di Sottotenente Zilihay
Renato Cialente nel ruolo di Tenente Folganay
Mario Pisu nel ruolo di Il tenente medico Skafos
Stefano Sibaldi nel ruolo di Tibor, ufficiale addetto agli alloggi
Ernesto Almirante nel ruolo di Enchelly
Franca Volpini nel ruolo di La cameriera
Valentino Bruchi nel ruolo di Francesco
Aldo Fiorelli
Jolanda D'Andrea
Maria Pia Vivaldi
Mario Colombassi
Mario Lodolini
 
 
 

MONTAGGIO

Righelli, Gennaro
 

SCENOGRAFIA

Jacchia, Fulvio
 

COSTUMISTA

Sensani, Gino

TRAMA

Durante le grandi manovre uno squadrone di lancieri si accampa in un paese e il generale, con il suo stato maggiore, viene ospitato nella villa di alcuni signori del luogo. La figlia dei padroni di casa, una sua cugina e l'istitutrice si interessano alle possibilità matrimoniali rappresentate dalla presenza degli ufficiali in casa. E nella villa si svolgono, pertanto, manovre e battaglie non meno movimentate di quelle che i soldati svolgono in campagna. Alla fine ben tre matrimoni chiudono la vicenda.

CRITICA

"[...] Da codesta commedia tipicamente ottocentesca, Righelli ha tratto un filmetto grazioso e piacevolmente ingenuo, che scorre via come l'acqua e non lascia tracce, ma che il pubblico ha mostrato di gradire, forse perché quel mondo ormai lontano e inverosimile, con i suoi garbati costumi e la candida spensierataggine, muove non tanto il nostro rimpianto quanto il nostro stupore; forse perché gli interpreti, tutti simpatici e diligenti, piacciono per quel loro simparivo modo di stare in mezzo alla vicenda, con garbo e caricaturale insieme ed elegante manierismo". (Adolfo Franci, "Illustrazione Italiana", 1, 5 gennaio 1941).

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica