Manifesto2015

SCHEDA FILM

Manifesto

Anno: 2015 Durata: 95 Origine: AUSTRALIA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:Julian Rosefeldt

Specifiche tecniche:HD, DCP (16:9)

Tratto da:-

Produzione:JULIAN ROSEFELDT

Distribuzione:I WONDER PICTURES/UNIPOL BIOGRAFILM COLLECTION (2017)

 

SCENEGGIATORE

Rosefeldt, Julian
 

MONTAGGIO

Good, Bobby
 

SCENOGRAFIA

Prib, Erwin
 

COSTUMISTA

Daigeler, Bina

TRAMA

I manifesti artistici e politici degli inizi del XX secolo (Situazionismo, Futurismo, Architettura, Vorticismo/Der Blaue Reiter/Espressionismo astratto, Stridentismo/Creazionismo, Suprematismo/Costruttivismo, Dadaismo, Surrealismo/Spazialismo Pop Art, Fluxus/Merz, Arte concettuale/Minimalismo) uniti a quelli dei primi anni del XXI di registi come Stan Brakhage, Lars Von Trier, Jim Jarmusch e Werner Herzog. Tredici personaggi diversi, tredici scenari che attraverso intensi monologhi e immagini costituiscono un omaggio a un movimento letterario o politico. Il regista riprende e ricontestualizza le parole immortali di artisti e pensatori e, attraverso le loro parole, rilegge il mondo contemporaneo. Raccontando quello che è cambiato e quello che non cambierà mai.

CRITICA

"Si stacca dalla medietà di certo cinema contemporaneo l'über-manifesto dell'artista tedesco Julian Rosefeldt, ardito e arguto cantore di disgiunzioni audio/visive ad alto tasso semantico. Originato dalla propria omonima video installazione, 'Manifesto' adotta il talento di Cate Blanchett in dodici performance opportunamente ri-montate, ciascuna portatrice dei fondativi manifesti nella storia culturale ed artistica del '900, enunciati tuttavia in contesti del tutto estranei alle parole pronunciate. La ricontestualizzazione estrema è il centro drammaturgico dell'opera, tanto sorprendente quanto provocatoria e affascinante (...) una 'surrealistica' catena di forme e contenuti ironicamente assemblate. Notevolissimo, intelligente e attuale." (Anna Maria Pasetti, 'Il Fatto Quotidiano', 19 ottobre 2017)

Trova Cinema

Box office
dal 2 al 5 aprile

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica