SCHEDA FILM

Mammoth

Anno: 2009 Durata: 120 Origine: GERMANIA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:Lukas Moodysson

Specifiche tecniche:CINEMASCOPE, 35 MM

Tratto da:-

Produzione:MEMFIS FILM RIGHTS 6 AB, ZENTROPA ENTERTAINMENTS, ZENTROPA INTERNATIONAL BERLIN, FILM I VÄST, SVT, TV2 DENMARK

Distribuzione:-

ATTORI

Michelle Williams nel ruolo di Ellen
Gael García Bernal nel ruolo di Tom
Marife Necesito nel ruolo di Gloria
Sophie Nyweide nel ruolo di Jackie Vidales
Run Srinikornchot nel ruolo di Cookie
Thomas McCarthy nel ruolo di Bob
Jan David G. Nicdao nel ruolo di Salvador
Martin Delos Santos nel ruolo di Manuel
Maria Esmeralda del Carmen nel ruolo di Nonna
Perry Dizon nel ruolo di Zio Fernando
Dona Croll nel ruolo di Alice
Joseph Mydell nel ruolo di Ben Jackson
 

SCENEGGIATORE

Moodysson, Lukas
 
 

SCENOGRAFIA

Åsberg, Josefin
 

COSTUMISTA

Östholm, Denise

TRAMA

Durante una vacanza in Tailandia con la famiglia, il newyorkese Leo sente che è arrivato per lui il momento di dare una svolta radicale alla sua vita. Lui e la moglie Ellen formano una coppia di successo con tanti soldi e impegni ma con poco tempo da dedicare a Jackie, la loro figlia di otto anni. La bambina passa le sue giornate con Gloria, la tata emigrata dalle Filippine per mantenere i suoi due figli. Uno di loro, Salvador, a soli dieci anni decide di cercare un lavoro per affrettare il ritorno della madre. E quando Leo si recherà nelle Filippine per un viaggio di affari una serie di spiacevoli eventi condurranno a drammatiche conseguenze per tutti.

CRITICA

Dalle note di regia: Dopo "Container", presentato alla Berlinale nel 2007, penso che il mio nuovo film sia "un grande passo, anche se non sono sicuro sia un passo fatto in avanti o indietro. Questa è una storia molto chiara e lineare, molto vicina a "Tillsammans" anche se affronta tematiche più serie, come quella dei bambini in pericolo." "Lo svedese Lukas Moodysson: l'autore di 'Fucking Amal', di 'Together', di 'Lilja 4-ever', è un talento sicuro. Ma 'Mammoth', titolo profetico, non è un film, è un sermone che sfonda le porte aperte dei complessi di colpa occidentali per ricordarci che nei paesi ricchi e stressati le mamme non stanno coi figli, che i bambini crescono con tate esotiche, che nei paesi delle tate altri bambini crescono senza mamma. Mentre i papà ricchi, qui Gael Garcia Bernal nei panni di un neomiliardario del web che evidentemente del mondo reale sa poco, magari entrano in contatto con gli orrori di quei paesi, qui Thailandia e Filippine, durante un viaggio d'affari. Miseria, prostituzione, pedofilia: 'Mammoth' offre il giro completo. Ma è tutto così scontato, inerte, smussato dalla bella confezione, che lascia gli spettatori assuefatti e irritati; tanto che perfino la platea berlinese, di solito molto politically correct, ha fischiato senza pietà." (Fabio Ferzetti, 'Il Messaggero', 9 febbraio 2009) "Il problema è che tutti questi drammi incombono sullo spettatore, tenuto a farsene carico e a vergognarsi d'esistere. In fondo il cinema di Moodysson si riduce a questo: dare un senso di colpa a chi non sta (ancora) male." (Maurizio Cabona, 'Il Giornale', 9 febbraio 2009)

Trova Cinema

Box office
dal 12 al 15 settembre

Incasso in euro

  1. 1. Spider-Man: Far From Home  1.485.131
    Spider-Man: Far From Home

    Peter Parker decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando deci...

  2. 2. Serenity - L'isola dell'inganno  388.748
  3. 3. Edison - L'uomo che illuminò il mondo  384.234
  4. 4. Toy Story 4  258.275
  5. 5. Annabelle 3  231.470
  6. 6. Birba - Micio combinaguai  86.541
  7. 7. Domino  65.754
  8. 8. Aladdin  46.374
  9. 9. Pets 2 - Vita Da Animali  41.309
  10. 10. Nureyev. The White Crow  33.441

Tutta la classifica