SCHEDA FILM

MAMMA SCONOSCIUTA

Anno: 1956 Durata: 89 Origine: ITALIA Colore: -

Genere:DRAMMATICO

Regia:-

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:FRANCESCO GRANATA VIGO PER LA DIVA FILM

Distribuzione:FELIX FILM

TRAMA

Aldo Martini, noto cantante della Radio, durante una fortunata tournée in Argentina fa la conoscenza di Mara e la sposa. A Roma Mara viene accolta con affettuosa simpatia da Lia, la figlia che Aldo ha avuto da un precedente matrimonio, mentre il figlio Gianni le si mostra ostile. Tale ostilità riceve nuovo alimento dal contegno strano di Mara, che fa sorgere nell'animo del giovane il sospetto che nel passato della matrigna ci sia qualche cosa, ch'ella si preoccupa di nascondere. Mara infatti ha un segreto ella è vedova, avendo perduto il marito e la figlia, scomparsi in un bombardamento. Un giorno il marito ritenuto morto, ricompare improvvisamente: la sua scomparsa, a quanto egli afferma, è stata inscenata dai dirigenti lo spionaggio tedesco, dai quali l'uomo dipendeva. Egli è pronto a scomparire per sempre. Dopo aver consegnato a Mara la figliola, purché gli venga versata una cospicua somma. Per consiglio di un'amica, Mara accetta: ma avuto il denaro, l'uomo s'eclissa senza consegnare la bambina. Aldo, che è all'oscuro di tutto, quando apprende che sua moglie si è incontrata con uno sconosciuto, la crede adultera a e la caccia, senza darle la possibilità di chiarire l'equivoco. Mara si rifugia presso l'amica. Il ricattatore si fa vivo di nuovo e Mara stabilisce d'incontrarsi con lui allo scalo ferroviario: darà una collana di diamanti in cambio della bambina. Quando Mara si presenta senza la collana, il delinquente tenta d'ucciderla: ma ne viene impedito da Gianni, che, ricredutosi sul conto della matrigna, è accorso in tempo. Interviene anche Aldo, che ingaggia con l'uomo una lotta furibonda. Mentre tenta di fuggire l'uomo viene investito da un treno e prima di morire chiede perdono a tutti, Mara stringe fra le braccia la sua bambina: riunitasi al marito, ella ora potrà vivere felice al suo fianco.

CRITICA

"La vicenda appartiene al genere fumettistico: situazioni complicate e strane, con tocchi sentimentali, patetici, drammatici, che alla fine si risolvono favorevolmente (...)". (Segnalazioni Cinematografiche).

Trova Cinema

Box office
dal 5 al 8 dicembre

Incasso in euro

  1. 1. Frozen 2 - Il segreto di Arendelle  6.899.794
    Frozen 2 - Il segreto di Arendelle

    La Regina Elsa e la principessa Anna si spingeranno ancora oltre i confini del loro regno per scoprire qualcosa tenuto a lungo nascosto....

  2. 2. Un giorno di pioggia a New York  1.240.439
  3. 3. Cetto c'è, senzadubbiamente  1.115.564
  4. 4. L'ufficiale e la spia  721.370
  5. 5. Midway  576.769
  6. 7. Le ragazze di Wall Street - Business i$ Business  224.251
  7. 8. Parasite  141.341
  8. 9. Il Peccato  136.808
  9. 10. Countdown  132.262

Tutta la classifica