Madre ignota1963

SCHEDA FILM

Madre ignota

Anno: 1963 Durata: 88 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:Gian Vittorio Baldi

Specifiche tecniche:35 MM

Tratto da:-

Produzione:EZIO GAGLIARDO E MARIO LANFRANCHI PER CORONA CINEMATOGRAFICA

Distribuzione:MAGNA (1967)

ATTORI

Luciano Morelli nel ruolo di Luciano
Paolo Carlini nel ruolo di Paolo
Anna Bragaglia nel ruolo di Anna
Ileana Ghione
Lina De Robilant
Tino Schirinzi
Valentina Piacentini
 
 
 

SCENOGRAFIA

Portoghesi, Paolo
 

COSTUMISTA

Lorenzo Vespignani

TRAMA

Nonostante i suoi trascorsi, Luciano non può sopportare il pensiero che sua madre abbia abbandonato la casa per andare a vivere con un uomo che non è suo marito. Appena uscito dal carcere romano in cui ha scontato una giusta condanna, il giovane passa gran parte della sua prima notte di libertà passeggiando alla tormentosa ricerca d'una ulteriore ragione di vita. Invano tenta un diversivo galante, accettando l'invito di una nobildonna che lo accoglie in casa senza riuscire però a trattenerlo. Dopo un lungo e vuoto errare, Luciano pensa fanciullescamente di poter redimere la madre, combattendo per lei un duello rusticano con il suo amante.

CRITICA

"(...) Esce dopo anni di attrsa. (...) E' un 'caso' del cinema italiano, dei suoi rapporti con la censura, con la distribuzione, ecc. Un'operazione espressiva come quella contenuta in 'Luciano', apparentemente naturalistiva, apparentemente verista attinge i suoi valori più evidenti nel suo aspetto socioculturale. (...) Va anche aggiunto che (...) Baldi (...) ha applicato con rigore il metodo della testimonianza. (...) Nei suoi risultati, è un documento vitale, completo, un punto di arrivo per un tipo di cinema che proprio attraverso questo film ripropone la sua attualità. Una storia vera, una vita vera, una evocazione vera di mondi interiori (...) suscitatori di interesse e meditazione". (V.M. Siniscalchi, "Film Mese", 6/7, luglio 1967). "Si tratta di un lavoro assai modesto con evidenti difetti tecnici e carente di un adeguato impianto narrativo e stilistico, che valga a giustificare le ambizioni d'opera ispirata alle recenti teorie del 'cinema verità'". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 58, 1965)

Trova Cinema

Box office
dal 16 al 19 gennaio

Incasso in euro

  1. 1. Il primo Natale  3.142.556
    Il primo Natale

    Salvo e Valentino, un ladro e un prete, si ritroveranno a fare un viaggio nel tempo, fino all'Anno Zero....

  2. 2. Frozen 2 - Il segreto di Arendelle  1.640.886
  3. 3. L'immortale  1.114.347
  4. 4. Cena con delitto - Knives out  1.024.963
  5. 5. Un giorno di pioggia a New York  395.422
  6. 6. Che fine ha fatto Bernadette?  180.700
  7. 7. L'inganno Perfetto  151.003
  8. 8. Cetto c'è, senzadubbiamente  142.592
  9. 9. L'ufficiale e la spia  127.337
  10. 10. Midway  87.261

Tutta la classifica