Ma non ? una cosa seria1936

SCHEDA FILM

Ma non è una cosa seria

Anno: 1936 Durata: 78 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:COMMEDIA

Regia:Mario Camerini

Specifiche tecniche:-

Tratto da:Commedia omonima (1918) di Luigi Pirandello

Produzione:COLOMBO FILM S.A.

Distribuzione:ENIC

ATTORI

Albino Principe nel ruolo di Giulio Rossi Bellini
Alfredo Martinelli nel ruolo di Socio del circolo
Antonio Centa nel ruolo di Grizzoffi
Assia Noris nel ruolo di Loletta
Carlo Chertier
Carola Lotti nel ruolo di Carola Pia Lotti
Celeste Almieri Calza nel ruolo di Matilde
Claudio Ermelli nel ruolo di Ospite della pensione
Dina Romano
Elisa Cegani nel ruolo di Gasparina
Elsa De Giorgi nel ruolo di Elsa Rossi Bellini
Giovanni Ferrari
Giuliana Gianni
Giuseppe Pierozzi nel ruolo di Prof. Virgadamo
Guido Celano nel ruolo di Cittadino
Jole Capodaglio nel ruolo di Luisa
Lia Rosa nel ruolo di Figlia della portinaia
Maria Arcione nel ruolo di Signora Rossi Bellini
Mario Ferrari nel ruolo di Magnasco
Nietta Zocchi nel ruolo di Ospite della pensione
Pio Campa
Renzo Brunori
Sandro Palmieri
Ugo Ceseri nel ruolo di Barranco
Umberto Casilini nel ruolo di Cameriere
Umberto Melnati nel ruolo di Vico Lamanna
Vinicio Sofia nel ruolo di Un cittadino
Vittorio De Sica nel ruolo di Memmo Speranza
Vivien Diesca nel ruolo di Maestrina
Zoe Incrocci
 
 
 
 

MONTAGGIO

Tropea, Fernando
 

SCENOGRAFIA

Medin, Gastone

TRAMA

Memmo Speranza è un giovane ricco e galante che si trova spesso impegnato a sposare qualche sua giovane amica e riesce solo all'ultimo momento a salvare la propria libertà fuggendo. L'ultima avventura però non gli riesce tanto facilmente perché il fratello della fidanzata lo scova in una pensioncina dove egli si era rifugiato e lo ferisce con una revolverata. Memmo Speranza viene ospitato in clinica dove è assistito da tutte le sue ammiratrici e dove ancora si lascia sfuggire promesse matrimoniali. Vedendosi vicina anche la proprietaria della pensione in cui fu ferito decide di sposarla per impedire in avvenire di fidanzarsi a ripetizione. Questo matrimonio che non doveva essere una cosa seria finisce invece per far comprendere al giovane la vacuità della propria esistenza e la nascosta purezza della piccola e remissiva proprietaria della pensione. Egli se ne innamora seriamente e seriamente diviene suo marito.

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica