L'ultimo buscadero1972

SCHEDA FILM

L'ultimo buscadero

Anno: 1972 Durata: 103 Origine: USA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:Sam Peckinpah

Specifiche tecniche:CINESCOPE, TODD-AO 35, 35 MM (1:2.35) - TECHNICOLOR

Tratto da:-

Produzione:JOE WIZAN PER BOOTH GARDNER/SOLAR, ABC PICTURES

Distribuzione:DEAR - DOMOVIDEO, VIVIVIDEO, PANARECORD

ATTORI

Steve McQueen nel ruolo di Junior Bonner
Robert Preston nel ruolo di Ace Bonner
Ida Lupino nel ruolo di Elvira Bonner
Ben Johnson nel ruolo di Buck Roan
Joe Don Baker nel ruolo di Curly Bonner
Barbara Leigh nel ruolo di Charmagne
Mary Murphy nel ruolo di Ruth Bonner
Bill McKinney nel ruolo di Red Terwiliger William McKinney
Dub Taylor nel ruolo di Del, il barman
Sandra Deel nel ruolo di Infermiera Arlis
Don 'Red' Barry nel ruolo di Homer Rutledge Donald Barry
Charles Gray nel ruolo di Burt
Matthew Peckinpah nel ruolo di Tim Bonner
Sundown Spencer nel ruolo di Nick Bonner
Rita Garrison nel ruolo di Flashie
Roxanne Knight nel ruolo di Merla Twine
Sandra Pew nel ruolo di Janene Twine
Sam Peckinpah nel ruolo di Uomo al bar (non accreditato)
Sharon Peckinpah nel ruolo di Proprietaria del bar (non accreditata)
 

SOGGETTO

Rosebrook, Jeb
 

SCENEGGIATORE

Rosebrook, Jeb
 

MUSICHE

Fielding, Jerry
 

SCENOGRAFIA

Haworth, Ted

TRAMA

Junior Bonner, figlio di un ex-campione di rodeo - l'anziano, ma ancora gagliardo Ace - si guadagna a sua volta la vita misurandosi, da una città all'altra dell'Arizona, con puledri selvatici e tori scatenati. Il mestiere, tuttavia, non gli dà le soddisfazioni di un tempo, le sue finanze sono ridotte all'asso e, della famiglia, l'unico a stare ancora dalla sua parte è il padre, un uomo che, dopo aver sperperato i guadagni in imprese sballate, insegue il sogno di recarsi in Australia, a cercarvi l'oro. Tornato a Prescott, sua città natale - dove il fratello Curly, che si è dedicato alla speculazione edilizia, cerca inutilmente di coinvolgerlo nei propri affari, mentre la madre si limita a dimostrargli un'affettuosa tolleranza -, Junior spera di rinverdire la propria fama e rimpinguare un po' le proprie sostanze cimentandosi in una prova mai riuscitagli fino allora: stare per otto secondi in sella all'indomabile toro Sunshine.

CRITICA

"Il film descrive il non sconosciuto mondo dei buscaderi , sportivi del rodeo. Rifiutando il romanzesco, si dedica con sufficiente efficacia sia all'ampia descrizione ambientale di tipo documentaristico, sia all'esame della vita e dei sentimenti dei componenti la famiglia Bonner. L'interesse offerto a personaggi che impostano la vita in modo non realistico e prodigamente consumato nei sogni può lasciare perplessi. Ma tale difetto è ampiamente compensato dai ricchi sentimenti di coraggio, onestà e dedizione reciproca, che un po' alla volta sono fatti rilucere nelle stesse figure". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 74, 1973)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica