SCHEDA FILM

Lucrezia

Anno: 1968 Durata: 98 Origine: AUSTRIA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:Osvaldo Civirani

Specifiche tecniche:CROMOSCOPE, EASTMANCOLOR

Tratto da:-

Produzione:OSVALDO CIVIRANI PER DENWER FILM (ROMA), DORER FILM (VIENNA), OTTO DURER FILM (VIENNA)

Distribuzione:DENWER

ATTORI

Olga Schoberová nel ruolo di Lucrezia Borgia Olinka Berova
Gianni Garko nel ruolo di Fabrizio Aldobrandi John Garko
Lou Castel nel ruolo di Cesare Borgia
Nina Sandt nel ruolo di Contessa Giulia Farnese
Giancarlo Del Duca nel ruolo di Juan Borgia
Dada Gallotti nel ruolo di Bianca
Franco Ressel nel ruolo di Ambasciatore d'Aragona
Leon Askin nel ruolo di Papa Alessandro VI
Giovanni Ivan Scratuglia nel ruolo di Soldato di Fabrizio Ivan G. Scratuglia
Corrado Monteforte nel ruolo di Gasparri
Ernesto Colli nel ruolo di Valletto ambasciatore
Fedele Gentile nel ruolo di Cardinale
Anna Maria Polani
Cleofe Del Cile
Lucia Righi
Luciano Doria
Paolo Herzl
Rate Furlan
 

MUSICHE

Gori, Coriolano
 

MONTAGGIO

Nannuzzi, Nella
 

COSTUMISTA

Giorsi, Mario

TRAMA

Il malgoverno dei Borgia e la vita dissoluta di Lucrezia hanno portato il malcontento a Roma. Il duca Valentino cerca di stroncare con la forza ogni accenno di ribellione, ma il popolo è sull'orlo della rivoluzione. Fabrizio Aldovrandi, i cui genitori sono stati uccisi - come tanti altri - dai Borgia, si è dato alla macchia con alcuni uomini e si diverte a beffare e sconfiggere i soldati del duca. Un giorno, ferito leggermente in uno scontro, Fabrizio si rifugia in un convento dove viene nascosto e salvato proprio da Lucrezia, rinchiusa lì per ordine del fratello. I due diventano amanti e la loro relazione continua anche dopo il ritorno di Lucrezia a corte. Quando per Fabrizio e i suoi uomini si inizia a mettere male, sarà di nuovo lei a intercedere per l'uomo che ama...

CRITICA

"Lucrezia è la provvidenza degli sceneggiatori in cattive acque con la storia: già deformata dai contemporanei, la sua immagine è passata ai posteri sotto i tratti di Messalina (...). La realizzazione è piatta, combattimenti e cavalcate fatti con noncuranza, l'erotismo discreto, la violenza ovattata (...). Prodotto ibrido, esitante tra cappa e spada classico e il sexy specializzato." (J. Zimmer, 'Saison '72', parigi 1972)

Trova Cinema

Box office
dal 7 al 10 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica