SCHEDA FILM

L'OSPITE DI UNA NOTTE

Anno: 1939 Durata: 66 Origine: ITALIA Colore: B/N

Genere:POLIZIESCO

Regia:Giuseppe Guarino

Specifiche tecniche:-

Tratto da:-

Produzione:ETTORE CATALUCCI PER LA CATALUCCI FILM

Distribuzione:ENIC

ATTORI

Amina Pirani Maggi nel ruolo di Caterina
Antonio Ranieri
Aristide Garbini
Carlo Tamberlani nel ruolo di Jean Berry
Cesare Fantoni
Dante Rivera
Diego Pozzetto nel ruolo di Mattia
Elettra Terzolo
Elvira Paolini
Enzo Russo
Gabriella Silves nel ruolo di Olga De Meral
Germana Vivian
Giampaolo Rosmino nel ruolo di Isp. Lasalle
Giovanni Dal Cortivo nel ruolo di Il Conte De Meral
Giovanni Ribocchi
Giovanni Setali
Guglielmo Barnabò nel ruolo di Alberto De Meral
Lina Colombo
Lorenzo Scategni
Nora Lenner
Orofilo Maldini
Pina Gallini nel ruolo di Maria
Renato Chiantoni nel ruolo di Truchet
Romolo Bernasconi
Talia Volpiana nel ruolo di Paola
Tosca Sartoris
Ugo Sasso nel ruolo di Isp. Dunois
Vasco Creti nel ruolo di Giacomo
Virgilio Scacchieri
Vittorio Leoni
Walter Grant
 
 
 
 

SCENOGRAFIA

Guidotti, Piero

TRAMA

Il padrone di un castello viene trovato morto nel proprio studio dopo una notte burrascosa. Dal tiretto della sua scrivania mancano 900.000 franchi, che vi erano stati rinchiusi la sera avanti; né si trova il testamento che egli aveva anche redatto la stessa sera. La polizia subito sopraggiunta sul luogo inizia le indagini, che si presentano quanto mai difficoltose, perché quasi tutti i presenti nel castello sono sospettabili. Alla fine si può accertare che fu il nipote del morto a introdursi furtivamente nel castello durante il temporale per asportare la vistosa somma. Il vecchio castellano, che soffriva di cuore, fu colpito da una sincope, nel sorprenderlo a rubare. Il più giovane degli ispettori di polizia conclude le indagini fidanzandosi con la pupilla del compianto castellano, la quale ne diviene, in base al testamento ritrovato, la erede universale.

CRITICA

."Un modesto film, questo, costruito secondo l atipica ricetta del poliziesco, o giallo che dir si voglia. La vicenda si svolge in un castello antico e solitario (...) e ha il dono di incuriosire lo spettatore e di riuscire a sorprenderlo colla rivelazione finale: e questo non è poco. Ma dobbiamo aggiungere che in ciò consiste il solo pregio del lavoro, che per tutto il resto - direzione, interpretazione, fotografia - è assolutamente insignificante". (Film, "Il Lavoro", del 5.06.1940).

Trova Cinema

Box office
dal 16 al 19 gennaio

Incasso in euro

  1. 1. Il primo Natale  3.142.556
    Il primo Natale

    Salvo e Valentino, un ladro e un prete, si ritroveranno a fare un viaggio nel tempo, fino all'Anno Zero....

  2. 2. Frozen 2 - Il segreto di Arendelle  1.640.886
  3. 3. L'immortale  1.114.347
  4. 4. Cena con delitto - Knives out  1.024.963
  5. 5. Un giorno di pioggia a New York  395.422
  6. 6. Che fine ha fatto Bernadette?  180.700
  7. 7. L'inganno Perfetto  151.003
  8. 8. Cetto c'è, senzadubbiamente  142.592
  9. 9. L'ufficiale e la spia  127.337
  10. 10. Midway  87.261

Tutta la classifica