L'orso di peluche1993

SCHEDA FILM

L'orso di peluche

Anno: 1993 Durata: 90 Origine: FRANCIA Colore: C

Genere:DRAMMATICO

Regia:-

Specifiche tecniche:PANORAMICA A COLORI

Tratto da:romanzo di Georges Simenon

Produzione:LES FILMS ALAIN SARDE, PARIS-M.M.D., ROMA

Distribuzione:PENTA DISTRIBUZIONE (1994) - PENTAVIDEO, MEDUSA VIDEO (PEPITE)

TRAMA

Noto ginecologo, il professor Jean Rivière, titolare di un'esclusiva clinica a Bruxelles, riceve una telefonata da un uomo, che lo minaccia di morte. In crisi con l'affezionata e tollerante consorte, Jean, che ha una torbida relazione con Holly, prosperosa disc-jockey in una discoteca, trova poi un pacchetto contenente un orsetto di peluche, che gli ricorda un'avventura notturna con un'infermiera che ha prestato servizio per un anno e si è licenziata senza preavviso. Chi lo minaccia gli fornisce l'indizio di una chiesa: qui viene a conoscenza dalla madre della giovane infermiera, che quest'ultima, sconvolta per l'esperienza e frustrata per il successivo disinteresse dell'amato, si è gettata nel canale. Entrato nell'appartamento di costei, scopre ritagli di riviste, fotografie e libri che lo riguardano; una coinquilina gli dà l'indirizzo di un'amica dell'infermiera, che lo accusa di averla praticamente uccisa. Dopo un incontro con Holly, Rivière incontra il fratello della defunta; è lui che vuole ucciderlo, e gli dà appuntamento per la mattina seguente sulla banchina del canale. Invano Rivière cerca conforto da vecchi amici: il primo, collezionista d'auto, lo manda via rinfacciandogli di avergli voltato le spalle in un momento analogo; l'altro, un collega fallito, lo consiglia a non dare peso al rimorso. Poi Jean va a salutare la madre, un'accanita giocatrice, e Holly, che tenta invano di trattenerlo. Tornato a casa la figlia, pianista, gli ricorda che l'indomani ci sarà il suo primo concerto. Il mattino dopo, in riva al canale, il fratello dell'infermiera tenta di investirlo con l'automobile ma lui gli spara e l'altro finisce in acqua, morto. La sera Jean si reca tranquillamente al concerto della figlia e stringe teneramente la mano della consorte.

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica