Letters from a Killer1998

SCHEDA FILM

Letters from a Killer

Anno: 1998 Durata: 103 Origine: GRAN BRETAGNA Colore: C

Genere:THRILLER

Regia:David Carson

Specifiche tecniche:-

Tratto da:racconto di John Foster

Produzione:BERTIL OHLSSON, PETER SNELL PER J.&M. ENTERTAINMENT - LFAK INC.

Distribuzione:MEDUSA FILM (1999) - MEDUSA VIDEO

ATTORI

Patrick Swayze nel ruolo di Race Darnell
Gia Carides nel ruolo di Lita
Kim Myers nel ruolo di Gloria
Olivia Birkelund nel ruolo di Stephanie
Tina Lifford nel ruolo di Elizabeth
Elizabeth Ruscio nel ruolo di Judith Sutton
Roger E. Mosley nel ruolo di Horton
Bruce McGill nel ruolo di Brinker
Mark Rolston nel ruolo di O'Dell
Don Stark nel ruolo di Geary
Katy Selverstone nel ruolo di Singleton
Michael Bowen nel ruolo di Parker
Kevin Chamberlin nel ruolo di Cutler
Sam Atkinson nel ruolo di Morgan
 
 

MONTAGGIO

Luckey, Lance
 
 

COSTUMISTA

Paolo, Lyn
 

TRAMA

Race Darnell è in carcere, condannato a morte per l'omicidio dell'amante della moglie. Dal carcere ha cominciato a tenere contatti epistolari con alcune donne: sono in tutto tre, alle quali scrive periodicamente. Ma un giorno per errore scambia le lettere, e senza riuscire a sapere tra chi. La conseguenza è che comincia a ricevere anonime minacce di morte che non sa a chi attribuire. Intanto l'avvocatessa che lo difende ha trovato nuove prove. Si torna in tribunale e, al termine del nuovo processo, Race viene riconosciuto innocente e assolto dall'accusa. Liberato, cerca di conoscere le donne con cui aveva avviato i contatti epistolari. Va a Brookville, nel Kansas e telefona a Judith, va a Salt Lake City e chiama Lori, quindi a Reno cerca Lita. Ma questa ricerca lo fa entrare in una progressiva spirale di violenza. Molti omicidi si succedono: Stefanie, la moglie, l'avvocatessa, Judith. Race e Lita, braccati, cercano di fuggire alla polizia. Race vorrebbe costituirsi. In un conflitto a fuoco, Lita viene ferita. Le tre donne ora non rappresentano più un pericolo. Ma Race non è più quello di prima.

CRITICA

"Originale giallo di tale David Carson, costruito con una certa astuzia, che a una prima parte quasi geniale ne fa seguire una seconda inutilmente truce, dove l'indiscutibile tensione affoga poco a poco nel mare della violenza. Il muscoloso ex ballerino Patrick Swayze a occhio e croce sembra più adatto a maneggiare il badile che la penna: ovvero, miracolo a Hollywood". (Massimo Bertarelli, 'Il Giornale', 16 luglio 2001)

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica