SCHEDA FILM

Le fate

Anno: 1966 Durata: 120 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:COMMEDIA

Regia:Antonio Pietrangeli|Luciano Salce|Mario Monicelli|Mauro Bolognini

Specifiche tecniche:35 MM, PANORAMICA - EASTMACOLOR

Tratto da:-

Produzione:GIANNI HECHT LUCARI PER DOCUMENTO FILM (ROMA), COLUMBIA FILMS (PARIGI)

Distribuzione:CEIAD-COLUMBIA

ATTORI

Monica Vitti nel ruolo di Sabina ("Fata Sabina")
Enrico Maria Salerno nel ruolo di Gianni ("Fata Sabina")
Claudia Cardinale nel ruolo di Armenia ("Fata Armenia")
Gastone Moschin nel ruolo di Dottor Spaziani ("Fata Armenia")
Raquel Welch nel ruolo di Elena ("Fata Elena")
Jean Sorel nel ruolo di Luigi ("Fata Elena")
Pia Lindstr÷m nel ruolo di Claudia ("Fata Elena")
Massimo Fornari nel ruolo di Alberto ("Fata Elena")
Alberto Sordi nel ruolo di Giovanni ("Fata Marta")
Capucine nel ruolo di Marta ("Fata Marta")
Olga Villi nel ruolo di Contessa Rattazzi ("Fata Marta")
Anthony Steel nel ruolo di Prof. Moldesi ("Fata Marta")
Franco Balducci nel ruolo di Automobilista ("Fata Sabina")
Renzo Giovampietro nel ruolo di Automobilista ("Fata Sabina")
Jole Fierro nel ruolo di Infermiera della Mutua ("Fata Armenia")
Corrado Olmi nel ruolo di Amico di Spaziani ("Fata Armenia")
Clothilde Sakharoff nel ruolo di Governante ("Fata Elena")
Gigi Ballista nel ruolo di Prete ("Fata Marta")
Ester Carloni nel ruolo di Teresa ("Fata Marta")
Stelvio Rosi nel ruolo di ("Fata Elena")
Franco Morici nel ruolo di ("Fata Elena")
Nino Marchetti nel ruolo di ("Fata Marta")
 

TRAMA

"Fata Sabina" - Una ragazza, Sabina, viene salvata dall'inseguimento di un bruto in una pineta da un'automobilista, il quale si comporta a sua volta come un bruto. Salvata successivamente da un altro individuo Ŕ lei questa volta ad inseguire il suo salvatore. "Fata Armenia" - Un dottore della mutua si fa corteggiare e raggirare a lungo dalla zingara Armenia, che fa la babysitter ballando al suono di un juke box. Quando sembra aver convinto il medico che i bambini che accudisce sono tutti suoi e lui sta per cederle, lei fugge con un altro. "Fata Elena" - Un giovane, in casa di un amico, mentre questi dorme, seduce, consenziente, la di lui moglie Elena. Quando rientra in casa, si accorge da alcuni indizi, che sua moglie pu˛ averlo tradito con suo cugino. "Fata Marta" - La signora Marta, moglie di un famoso chirurgo, si concede e si nega al cameriere, non si sa se per frivolo capriccio o per psicopatia.

CRITICA

"(...) Il cinema italiano rinnova qui la tradizione di Boccaccio. Le situazioni sono scabrose, certo, ma giuste e concise e salvate da un humour tutto italiano. Il primo, singolarmente riuscito, rivela una Vitti eccellente commediante. Il quarto trova la sua originalitÓ nell'apparizione d'una messa in scena sontuosa (...) per raccontare una storia piccina e meschina. Se si possono dimenticare gli altri due sketch, l'insieme scorre con un certo divertimento (...:)". (Anonimo, "CinÚma et TÚlÚcinÚma", 391, 15/2/1968).

Trova Cinema

Box office
dal 13 al 16 febbraio

Incasso in euro

  1. 1. Odio l'estate  1.808.586
    Odio l'estate

    Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potr...

  2. 3. Dolittle  1.166.938
  3. 4. 1917  884.656
  4. 5. Jojo Rabbit  390.036
  5. 6. Il diritto di opporsi  334.445
  6. 7. Figli  333.612
  7. 8. Parasite  333.065
  8. 9. Judy  184.691
  9. 10. Me contro te il film - La Vendetta del Signor S  174.524

Tutta la classifica