SCHEDA FILM

Le avventure di un giovane

Anno: 1962 Durata: 130 Origine: USA Colore: C

Genere:AVVENTURA

Regia:Martin Ritt

Specifiche tecniche:CINEMASCOPE, 35 MM (1:2.35) - DE LUXE

Tratto da:racconti di Ernest Hemingway

Produzione:JERRY WALD PRODUCTIONS

Distribuzione:FOX

ATTORI

Richard Beymer nel ruolo di Nick Adams
Diane Baker nel ruolo di Carolyn
Corinne Calvet nel ruolo di Contessa
Fred Clark nel ruolo di Turner
Paul Newman nel ruolo di Dean, il Campione
Eli Wallach nel ruolo di John
Dan Dailey nel ruolo di Billy Campbell
Jessica Tandy nel ruolo di Signora Adams
Susan Strasberg nel ruolo di Rosanna
Ricardo Montalban nel ruolo di Maggiore Padula
Arthur Kennedy nel ruolo di Dottor Adams
James Dunn nel ruolo di Telegrafista
Juano Hernandez nel ruolo di Bugs
Tullio Carminati nel ruolo di Il Conte, padre di Rosanna
Marc Cavell nel ruolo di Eddy Bolton
Simon Oakland nel ruolo di Joe Boulton
Michael J. Pollard nel ruolo di George Michael Pollard
Charles Fredericks nel ruolo di Sindaco
Ed Binns nel ruolo di Frenatore
Philip Bourneuf nel ruolo di Montecito
 
 

SCENEGGIATORE

Hotchner, A.E.
 

MUSICHE

Waxman, Franz
 

MONTAGGIO

Fowler, Hugh S.
 

COSTUMISTA

, Donfeld

TRAMA

Nick Adams è un ragazzo americano che ha un sogno, quello di fare il giornalista. Poiché nella sua piccola città e nella sua casa si sente soffocare nelle sue aspirazioni, decide di partire per New York per provare a diventare un affermato cronista. Dopo aver vagato per la città cercando di farsi assumere come collaboratore da qualche quotidiano, non ottiene nulla e deve piegarsi a svolgere anche i lavori più umili. Quando gli viene offerta la possibilità di arruolarsi nell'esercito come ufficiale e partire per il fronte italiano, lo fa. Durante il conflitto, Nick rimane ferito e viene trasportato in un ospedale militare dove conosce un'infermiera, Rosanna, che ha il compito di curarlo. I due si innamorano, ma durante un bombardamento lei perde la vita. Nick torna in America e viene a sapere che anche suo padre è morto poiché si è suicidato. Per lui è il momento di iniziare una nuova vita e torna a New York per tentare la carriera giornalistica.

CRITICA

"Lo stile forte e incisivo degli scritti di Hemingway viene diluito in una storia che appare piatta e convenzionale. Un nutrito gruppo di attori, alcuni dei quali molto efficaci nella loro interpretazione, e qualche momento del film dignitoso e persuasivo, si perdono in una vicenda lenta e impersonale. Buona la fotografia e il colore". ('Segnalazioni Cinematografiche', vol. 52, 1962)

Trova Cinema

Box office
dal 26 al 29 marzo

Incasso in euro

  1. 1. Gli anni più belli  1.196.456
    Gli anni più belli

    Quattro ragazzi, cresciuti nel centro di Roma ma con estrazioni sociali diverse, vedranno le loro vite evolvere in maniere e direzioni anche sorprendenti, tra delusioni e riscatti....

  2. 2. Bad Boys for Life  882.185
  3. 3. Il richiamo della foresta  680.273
  4. 4. Parasite  605.719
  5. 5. Sonic. Il film  499.216
  6. 6. Odio l'estate  264.761
  7. 7. Cattive acque  263.009
  8. 8. La mia banda suona il pop  240.521
  9. 9. Dolittle  123.234

Tutta la classifica