SCHEDA FILM

L'amico silenzioso

Anno: 1984 Durata: 92 Origine: CANADA Colore: C

Genere:TELEVISIVO, THRILLER

Regia:David Greene

Specifiche tecniche:NORMALE EASTMANCOLOR

Tratto da:-

Produzione:HBO (HOME BOX OFFICE), ROBERT COOPER PRODUCTIONS, STANLEY CHASE PRODUCTIONS

Distribuzione:FILM 2 (1985)

ATTORI

Martin Sheen nel ruolo di Charlie Hyattt
Louis Gossett Jr. nel ruolo di John Mack
Arthur Hill nel ruolo di Dr. Phil Julian
Tandy Cronyn nel ruolo di Lynn Hyatt
Simon Reynolds nel ruolo di Robbie Hyatt
Tom Harvey nel ruolo di Mr. Wicker
Maury Chaykin nel ruolo di Rudy Simbro
Anthony Sherwood nel ruolo di Mr. Chambers
Dinah Christie nel ruolo di Claire Julian
Kate Lynch nel ruolo di Fran
 
 
 

MONTAGGIO

Abroms, Edward M.

TRAMA

In un edificio borghese di un quartiere di New York infestato da drogati e teppisti, una delle proprietarie viene derubata e violentata mentre è occupata nella lavanderia dell'immobile. Il regista televisivo Charlie Hyatt fa adottare dalla assemblea dei condomini la proposta suggerita dalla Polizia, impotente a proteggere tutto e tutti: l'assunzione di un guardiano armato, nel comune interesse. In seguito a questa decisione, prende servizio Mack, un nero efficientissimo e scrupoloso (che a Charlie è stato raccomandato da un collega). Così vigilante si installa praticamente nell'edificio, controlla il portone di accesso e il va e vieni, sistemando anche vari congegni e misure di sicurezza. Più o meno a malincuore (la spesa è rilevante), tutti alla fine si adeguano. Un giorno però Mack massacra di botte il fattorino (nero anche lui) di un fornitore, sorpreso sulle scale; un'altra volta Charlie scopre nel suo cassetto un rudimentale coltello da galeotti, quindi viene di notte aggredito nei paraggi un ciccione che spesso fa dei lavoretti nel palazzo. Infine, un giovane drogato, colto a rubare in uno degli alloggi, viene brutalmente freddato dall'inesorabile guardiano. Charlie (che tra l'altro vede di mal'occhio l'ascendente che l'inquietante personaggio ha sul proprio figlioletto) ha forti sospetti sull'autentica natura del troppo spicciativo custode e su taluni suoi comportamenti; ricollegando così indizi ed episodi non del tutto chiari, propone ad alcuni condomini di licenziare Mack e indice una assemblea. All'ultimo momento apprende che Mack l'ha personalmente disdetta. Infuriato per tale inammissibile iniziativa, Charlie si reca la sera stessa in taxi al domicilio del guardiano, che vive in un pericolosissimo quartiere; ma Mack non è in casa e Charlie viene depredato di tutto, circondato da una banda di brutti ceffi, umiliato e minacciato di morte. Però arriva Mack, che ad uno degli aggressori spezza un braccio e mette in fuga gli altri. Offre quindi al suo datore di lavoro un caffè ristoratore, certo di riprendere servizio all'indomani nel palazzo, di cui sembra ormai guardiano e padrone.

Trova Cinema

Box office
dal 10 al 13 ottobre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica