SCHEDA FILM

LA VENDETTA DI ERCOLE

Anno: 1960 Durata: 98 Origine: ITALIA Colore: C

Genere:MITOLOGICO

Regia:-

Specifiche tecniche:TOTALSCOPE, COLORSCOPE, TECHNICOLOR, 35 MM

Tratto da:-

Produzione:ACHILLE PIAZZI PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA, PRODUZIONE GIANNI FUCHS, IMPERIALCINE, COMPTOIR FRANCAISE DU FILM PRODUCTION

Distribuzione:REGIONALE

TRAMA

La cattura di Cerbero, il mostruoso cane a tre teste, è costata ad Ercole la maledizione degli dei, che gli hanno rivolto un monito minaccioso: "Guai a tuo figlio se metterà piede in casa di Re". Dieci anni più tardi, Illo, figlio di Ercole, s'innamora di Thea, figlia di Eurito, re di Ecalia; ma Ercole, memore dell'antica maledizione, è contrario all'amore del figlio. Eurito, che odia Ercole, perché lo considera l'unico ostacolo che s'opponga al suo proposito di conquistare la ricca Tebe, pensa di approfittare della situazione per disfarsi del suo nemico. D'accordo col suo bieco consigliere, Tindaro, stabilisce di servirsi della schiava Alcinoe per dare attuazione al suo piano. Istruita da lui, Alcinoe avvicina Illo, al quale dà ad intendere che Ercole contrasta il suo amore per Thea perché ne è egli stesso innamorato. In un secondo tempo Eurito consegna ad Alcinoe una fiala contenente un potente veleno: la schiava dovrà darla ad Illo, dicendogli di trattarsi di un filtro magico che farà cessare l'amore di Ercole per Thea. Alcinoe, che nel frattempo ha conosciuto Ercole, non si sente di continuare nell'inganno e decide di rivelare ad Illo la verità; ma le spie che Eurito le ha messo alle calcagna, le impediscono di farlo e tentano di catturare Illo. Come li salverà Ercole? La sua furia sta per esplodere...

CRITICA

"Un 'peplum' firmato Cottafavi. I limiti del genere sono evidenti, ma il regista lavora con gusto e ironia. Saprà un film del genere reggere alla prova del tempo?" (Francesco Mininni, Magazine italiano tv). "Il film presenta argomenti e situazioni già ampliamente sfruttati: ma la discreta fattura rende il avoro spettacolarmente valido. Interpretazione di mestiere, apprezzabili colore e fotografia." (Segnalazioni cinematografiche)

Trova Cinema

Box office
dal 14 al 17 novembre

Incasso in euro

  1. 1. C'era una volta a... Hollywood  2.154.428
    C'era una volta a... Hollywood

    Ambientato nel 1969, nei giorni precedenti l'efferato omicidio di Bel Air compiuto dalla "Manson Family". La storia segue la vicenda dell'ex star western Rick Dalton e sulla sua controfigura, che cercano la loro svolta in u...

  2. 2. Ad Astra  816.156
  3. 3. Rambo - Last Blood  727.758
  4. 4. Yesterday  472.787
  5. 5. Dora e la città perduta  417.098
  6. 6. Il Re Leone  352.096
  7. 7. Shaun Vita da Pecora - Farmageddon. Il film  301.668
  8. 8. Vivere  248.544
  9. 9. Tutta un'altra vita  199.517
  10. 10. It - Capitolo Due  194.530

Tutta la classifica